Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

Cala la raccolta pubblicitaria ad agosto ma tiene il semestre. Nielsen: Largo consumo unico settore in positivo (+18.1%)

Nielsen, leader globale nella misurazione dell’audience, dei dati e nelle analisi, ha pubblicato i risultati Ad Intel relativi al mercato pubblicitario nel mese di agosto 2023. Questi vedono gli investimenti in Italia chiudere il mese a -0,4%, portando la raccolta pubblicitaria dei primi otto mesi a +1.6%. Se si esclude dalla raccolta web la stima Nielsen sul search, social, classified (annunci sponsorizzati) e dei cosiddetti “Over The Top” (OTT), l’andamento nei primi otto mesi del 2023 si attesta a +0,7%.

“Agosto, notoriamente il mese più scarico dal punto di vista pubblicitario, evidenzia rispetto allo scorso anno una lieve variazione in negativo. Tuttavia, se confrontato col 2019, risulta in crescita del +4%. Alle incertezze politiche ed economiche (stretta monetaria delle banche, inflazione e persistente guerra in Ucraina), che hanno impattato seppur in misura limitata sul mercato pubblicitario, si aggiunge la recentissima guerra in Israele. Nei prossimi mesi potremo quantificare l’eventuale impatto sulla raccolta pubblicitaria.” dichiara Luca Bordin, Country Leader Italia.

Relativamente ai singoli mezzi, la TV è in calo -0,4% ad agosto e in crescita dello +0,3% nei primi otto mesi.

I Quotidiani sono in calo del -12,3% (primi otto mesi -5%), i Periodici si contraggono del -6,7% (primi otto mesi -2,7%). In calo anche la Radio -2,1% (primi otto mesi +5,3%).

Sulla base delle stime realizzate da Nielsen, la raccolta dell’intero universo del Web advertising nei primi otto mesi 2023 chiude con un +3,3% (+4,3% se si considera il solo perimetro Fcp AssoInternet).

Segno positivo anche per l’Out of home (Transit e Outdoor) e la Go Tv che nei primi otto mesi crescono rispettivamente del +12,3% e del +27,1% In negativo il Direct mail -9,5%, mentre è in crescita il mezzo Cinema +8,4%.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Sono 9 i settori merceologici in crescita nel mese di agosto, il contributo maggiore è portato da Gestione casa (+39,7%), Alimentari (+28,3%) e Toiletries (+17,3%). In calo a agosto gli investimenti di Telecomunicazioni (-31,4%), Media/Editoria (-24,1%) e Finanza/Assicurazioni (-33,9%)

Relativamente ai comparti con la maggiore quota di mercato, si evidenzia, nel periodo gennaio/agosto 2023, l’andamento positivo di Automobili (+21,4%), Gestione casa (+26,1%) e Alimentari (+7,2%).

“Nel mese di agosto il Largo consumo è l’unico macrosettore in positivo +18.1% trainato da Gestione casa, Alimentari e Toiletries. – sottolinea Luca Bordin – In controtendenza, invece, le Bevande/Alcoolici che chiudono il mese in negativo nonostante il periodo estivo.”

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

PUBBLICITÀ

Nielsen ha pubblicato i risultati Ad Intel relativi al mercato pubblicitario nel mese di marzo 2024. Questi vedono gli investimenti pubblicitari in Italia chiudere...

MARKETING

Nielsen, leader globale nella misurazione dell’audience, dati e analisi, ha pubblicato il suo sesto “Annual Marketing Report” globale, mostrando le priorità e i piani...

PUBBLICITÀ

Nielsen ha pubblicato i risultati Ad Intel relativi al mercato pubblicitario nel mese di febbraio 2024. Questi vedono gli investimenti pubblicitari in Italia chiudere il mese...

PUBBLICITÀ

Nielsen, leader globale nella misurazione dell’audience, dei dati e nelle analisi, ha pubblicato i risultati Ad Intel relativi al mercato pubblicitario nel mese di gennaio 2024....

PUBBLICITÀ

Nielsen, leader globale nella misurazione dell’audience, dei dati e nelle analisi, ha pubblicato i risultati Ad Intel relativi al mercato pubblicitario nel mese di dicembre 2023....

COMUNICAZIONE

Nielsen ha pubblicato i risultati Ad Intel relativi al mercato pubblicitario nel mese di novembre 2023. Questi vedono gli investimenti pubblicitari in Italia chiudere il mese...

-