Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

DRINK

La Gioiosa di Villa Sandi lancia la nuova campagna di comunicazione multicanale “L’Italia che piace al mondo”

L’Italia che piace al mondo” è la nuova campagna di comunicazione multicanale lanciata da La Gioiosa, brand della cantina vitivinicola Villa Sandi, che si racconta per la prima volta attraverso un progetto ad ampio respiro con  l’utilizzo di un mix di media tradizionali e digitali.

Obiettivo dell’iniziativa continuare a valorizzare l’identità di un marchio sinonimo di qualità e affidabilità, da decenni rivolto ad un consumatore amante della tradizione ma con uno sguardo rivolto al piacere della condivisione e alle occasioni di consumo dei tempi moderni. Pioniere nell’export di Prosecco prima in Europa e poi nel mondo intero, La Gioiosa è oggi tra i brand più diffusi a livello internazionale.

In comunicazione fino al 31 marzo, le bollicine La Gioiosa saranno on air con uno spot tv sui principali canali RAI e su Radio Italia, con l’obiettivo di aumentare la brand awareness e raggiungere un’audience sempre più ampia ed eterogenea. Diversi i passaggi previsti in prime time su alcune reti e con spot da 15’’, a cui si aggiungono sponsorizzazioni billboard.

Il piano media prevede inoltre un’ampia copertura stampa nazionale con piani pubblicitari su Gedi Gruppo Editoriale e una campagna social sui canali Facebook e Instagram, con uno storytelling dedicato alla bellezza e ai valori del brand. A completamento del progetto, la realizzazione di una nuova immagine digitale declinata in un sito web dal design innovativo, che permette di comunicare la storia di un marchio e di un prodotto senza confini.

Protagonista dello spot il Prosecco La Gioiosa, capace di dare vita a un’esperienza coinvolgente e unica coniugando territorio, convivialità e stile di vita italiano. A veicolare il messaggio è la giovane attrice originaria della Marca, già nota al piccolo schermo per il suo ruolo in una fiction RAI di successo, che in sella alla bicicletta conduce alla scoperta degli scorci più suggestivi della città di Treviso, definita da poeti e scrittori “la marca Gioiosa et Amorosa”. Da qui prende nome il brand della famiglia Moretti Polegato, un inno alla gioia di vivere e condividere assaporando appieno ogni singolo istante. 

Advertisement. Scroll to continue reading.

Giancarlo Moretti Polegato, Presidente di La Gioiosa, ha commentato: La campagna di comunicazione in corso è senza precedenti. Un’iniziativa che abbiamo intrapreso per consolidare ulteriormente il nostro posizionamento nel mercato italiano, che si conferma essere già forte ma con grandi e sempre nuove opportunità di crescita. La Gioiosa è un marchio dalla forte vocazione internazionale, i suoi vini sono molto apprezzati a livello globale. Questo ci consente di continuare a valorizzare con successo l’identità di un territorio capace di sorprendere, il cui saper fare si conferma veicolo di promozione nel mondo.”

La pianificazione media è stata affidata all’agenzia Puntocom, mentre il restyling del sito web è a cura dell’agenzia Sioux.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

CONSUMI

 “La tendenza ad una maggior leggerezza, o addirittura a “vini” alcool free, sembra riguardare maggiormente i consumatori finali rispetto ai distributori italiani, che invece...

CONSUMI

 È stato presentato a Verona, nell’ambito del Vinitaly, presso Veronafiere, l’Osservatorio del mondo agricolo Enpaia-Censis “Il consumo di vino per generazioni. Analogie e differenze dei modelli...

COMUNICAZIONE

In contemporanea con la 56esima edizione del Vinitaly, Federvini, la Federazione confindustriale che rappresenta i principali produttori di vini, vini aromatizzati, spiriti e aceti,...

AGRICOLTURA

“L’Agroalimentare è un settore centrale per l’economia del nostro Paese e Intesa Sanpaolo ha creato una struttura dedicata per accompagnare queste imprese nella transizione...

GDO

Con il Vinitaly, Coop Alleanza 3.0 racconta i trend di acquisto dei consumatori in materia di vini fotografandoli dall’osservatorio dei suoi oltre 350 negozi...

GDO

I dati del primo trimestre 2024 riferiscono di un andamento delle vendite a volume leggermente migliore della chiusura dell’anno 2023. Le bottiglie di vino...

-
Advertisement