Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

I vini con i nomi più storpiati al mondo (un paio sono italiani) e come si pronunciano correttamente

Preply, piattaforma online per l’apprendimento delle lingue, ha analizzato i dati di ricerca di Google per rivelare su quali vini, tra i 100 più popolari in tutto il mondo, si cercano indicazioni sulla pronuncia. A sorpresa, nella top 10, anche un paio di vini italiani.


E quanto riporta Skytg24.

La ricerca di Preply rivela che il Pinot Noir è il vino più comunemente pronunciato male al mondo, con una media di 2.380 persone che cercano ogni mese come pronunciare correttamente questo vino francese.
Il nome “Pinot Noir” deriva dalle parole francesi pino (pin) e nero (noir), che descrivono il colore rosso delle uve e dei loro grappoli a forma di pigna. La pronuncia francese può essere complicata per i non madrelingua. Per Preply la pronuncia corretta è “PEE-noh nwar”.

Seguono, al secondo e terzo posto della classifica, il Sauvignon Blanc e il Cabernet Sauvignon, con rispettivamente 1.620 e 1.260 ricerche mensili per la guida alla pronuncia. Il primo si pronuncia correttamente “soh-VIN-yohn blan”, mentre il secondo “kab-er-nay soh-VIN-yohn”.

Quarta posizione nella classifica dei vini peggio prononciati al mondo per il Pinot Grigio, con 1.090 ricerche ogni mese. La corretta pronuncia è “PEE-no-GREE-jo”

Advertisement. Scroll to continue reading.

Al quinto posto il più celebre dei vini francesi, lo Champagne. Con un monte ricerche mensili pari a 1.040, sono in tanti a non sapere che la corretta pronuncia del suo nome è “sham-peyn”

Segue un altro vino francese, il Bordeaux. La ricerca condotta da Preply dimostra come, ogni mese, 810 persone cerchino la corretta pronuncia del marchio che, per la piattaforma di apprendimento di lingue è è “baw-DOH”

Settimo gradino della classifica per il Chianti, DOCG prodotto in Toscana. 700 le ricerche mensili sulla corretta pronuncia del suo nome che, come evidenza Preply, è “KEE-ahn-tee”

Ottava posizione per il Riesling, vino fruttato e di carattere originario della Germania. Con 700 ricerche mensili su Google, la corretta pronuncia del suo nome è “rees-ling”

Penultima posizione della classifica dei 10 vini peggio pronunciati al mondo è occupata dal Merlot, con 680 ricerche mensili su Google. La corretta pronuncia del suo nome è “mer-loh”

Advertisement. Scroll to continue reading.

Chiude l’elenco del 10 vini peggio pronunciati al mondo, stilato dalla piattaforma di lingue online Preply, il Prosecco, con 570 ricerche mensili. La sua corretta pronuncia è “proh-SEHK-koh”

Top 20 vini con i nomi più storpiati al mondo e la pronuncia (inglese) corretta

  1. Pinot Noir – PEE-noh nwar
  2. Sauvignon Blanc – soh-VIN-yohn blan
  3. Cabernet Sauvignon – kab-er-nay soh-VIN-yohn
  4. Pinot Grigio – PEE-no-GREE-jo
  5. Champagne – sham-peyn
  6. Bordeaux – baw-DOH
  7. Chianti – KEE-ahn-tee
  8. Riesling – rees-ling
  9. Merlot – mer-loh
  10. Prosecco – proh-SEHK-koh
  11. Rioja – REE-oh-hah
  12. Burgundy – BUR-guhn-dee
  13. Sangiovese – SAN-joe-veh-see
  14. Tempranillo – tem-pruh-NEE-yo
  15. Gewurztraminer – ga-VERTZ-trah-mee-ner
  16. Vermouth – VUR-muhth
  17. Chardonnay – shar-dah-nay
  18. Shiraz – schuh-RAAZ
  19. Syrah – see-rah
  20. Sancerre – son-seuh

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

COMUNICAZIONE

È ancora l’amore “l’ingrediente” centrale della nuova campagna nazionale di affissioni di Fabbri 1905, dedicata a uno dei prodotti più sfiziosi del dolce, il...

COMUNICAZIONE

Bake Italy, il marchio di RE PIETRO che realizza presse per gallette e snackdi cereali, presenta la nuova campagna stampa 2024. Una campagna chesi...

COMUNICAZIONE

Sei amici, un loft, solo storie sincere. È così che Birra Moretti decide di rilanciare “Così come siamo”, la web series che, attraverso i racconti inediti delle vite di...

COMUNICAZIONE

Esiste una dimensione più antica del cucinare sul fuoco o del correre dietro ad una forma rotonda per divertimento? Sarà per questo che ancora...

COMUNICAZIONE

Everli, principale operatore italiano per la spesa a casa con un fatturato di oltre 100 milioni di euro e recentemente acquisito da Palella Holdings,...

NOVITÀ

Sostenibilità e identità territoriale: due le parole chiave alla base di un impegno programmatico, un manifesto di intenti, per il futuro della denominazione Chianti...

-