Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

Crai premia le eccellenze agroalimentari italiane con il “CRAI Italy Food Awards”

Sabato 18 febbraio nella suggestiva cornice di Villa Renoir a Legnano (MI) si è tenuta la cena di Gala e lo show di premiazione del CRAI Italy Food Awards con il supporto come Media Partner di Mark Up e Gdo Week e la presenza del direttore delle testate Cristina Lazzati.

Il premio Italy Food Awards, tra i riconoscimenti più attesi dal settore agroalimentare italiano, celebra le eccellenze del territorio valorizzando i piccoli e medi produttori e fornitori italiani.


Per questo motivo CRAI, Gruppo storico presente con i suoi supermercati, superette e negozi alimentari in tutta Italia, da sempre impegnato a valorizzare localismi e i prodotti tipici della tradizione ha deciso di sostenere l’iniziativa come Title sponsor.
Dai pastifici agli oleifici, dagli apicoltori ai salumifici, dalle gelaterie fino alle cioccolaterie, sono state ben 13 le categorie selezionate nel Panel dei Vincitori onelle Menzioni Speciali nel corso della serata.
I criteri adottati per la valutazione dei candidati sono stati: qualità, sostenibilità, packaging e impegno nella diffusione specialitàenogastronomiche del territorio.
Presenti alla cena di Gala oltre 200 tra produttori, fornitori, rivenditori. L’evento si è aperto con un aperitivo accompagnato dai prodotti delle linee a marchio di CRAI “Piaceri Italiani” e “Rosa dei Gusti” ed è proseguito con una cena durante la quale si sono avvicendati sul palco, per consegnare le premiazioni, il presidente di Italy Food Awards Donato Ala e la conduttrice radiofonica di Radio Monte Carlo Rosaria Renna.
Presente e invitato a condividere una testimonianza sul valore e sulla necessità di tutelare i localismi e i prodotti del territorio anche il Direttore Commerciale e Sviluppo di CRAI Mario La Viola e il Responsabile delle linee a marchio del Gruppo CRAI Pietro Poltronieri.

“Siamo orgogliosi di sostenere Italy Food Awards e di contribuire attivamente alla salvaguardia e al riconoscimento di tutte quelle realtà agroalimentari mediopiccole che quotidianamente lavorano per realizzare prodotti di eccellenza.”
afferma Mario La Viola, Direttore Commerciale e Sviluppo di CRAI “E con questa iniziativa ci impegniamo concretamente per sostenere un sistema che promuova l’agroalimentare di tutte le regioni d’Italia, mettendo al primo posto la qualità e la tradizione, valori che condividiamo e che da sempre ci contraddistinguono come Gruppo”.
“Oggi più che mai è fondamentale che il sistema agroalimentare delle eccellenze italiane venga valorizzato, premiato e reso sempre più visibile” ha aggiuntoPietro Poltronieri, Responsabile delle linee a marchio del Gruppo CRAI“Si tratta di un patrimonio non solo agricolo ma anche storico, un’eredità culturale unica che si tramanda da generazioni e che da sempre produce prodotti di cui tutto il mondo riconosce e invidia le qualità. E questa è la linea che ci guida nel selezionare i fornitori partner con cui collaborare.”
“Onestamente non avrei mai pensato che i Food Awards crescessero in così poco tempo e solo per la prima edizione sono state 468 le aziende iscritte di cui circa 110 premiate” ha dichiarato Donato Ala Giordano Presidente e ideatore degli Italy Food awards “la serata di premiazione è stato un successo che ha superato ogni più rosea aspettativa, bellissime storie di vita raccontate dai protagonisti delle aziende premiate, voglio ringraziare di cuore fin da subito tutti i presidenti di giuria, perché senza la loro professionalità non sarebbe stato
possibile realizzare questo progetto e sono onorato di avere con me i mieimeravigliosi collaboratori in primis mio figlio Matteo che con grande impegno ededizione si sono buttati in questa magnifica avventura.”
Oltre alla visibilità ottenuta con il concorso, patrocinato del Ministero dellePolitiche Agricole, le opportunità di promozione riservate ai vincitoricomprendono poi l’attestato di eccellenza, il bollino di qualità, ed una campagnadi marketing della durata di un anno.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-
Advertisement