Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

FOOD & COMUNICAZIONE

Nel paesino francese di Brioude tra McDonald’s e Burger King è guerra a colpi di guerrilla marketing

Cosa succede quando il guerrilla marketing viene utilizzato dalle multinazionali? Succede che molto spesso ne risultano casi eclatanti, clamorosi botta e risposta, divertenti “battibecchi” tra i massimi brand di una precisa fetta di mercato.

La fetta – scrive Marketingjournal – in questo caso è un hamburger, e vede protagonisti i pesi massimi del segmento di mercato riguardante i fast food: McDonald’s e Burger King. Terreno di scontro a suon di marketing non convenzionale è invece la Francia, per la precisione Brioude, minuscola e pacifica (almeno fino a ieri) località dell’Alta Loira, regione situata più o meno al di sopra della Provenza.

Ebbene, quelli di McDonald’s si sono recati proprio a Brioude e lì hanno piantato due cartelli a fianco della strada. Il primo, altissimo e impossibile da non notare, indicante la strada da fare per raggiungere il Burger King più vicino. A 258 km di distanza. A fianco, un cartello molto più piccolo recante le indicazioni per raggiungere il McDonald’s più vicino: 5 chilometri, sempre dritto. “Con più di 1.000 McDrive, Mc Donald’s è più vicina a voi”, recita beffarda la pubblicità raffigurante i due cartelli affiancati.

A motivare la presa di posizione del colosso americano sarebbe, spiegano dalla McDonald’s, l’attività social di Burger King che stuzzica in continuazione i diretti concorrenti. I lavori per installare il maxi cartello sono durati una settimana, mentre il medesimo cartello è rimasto in loco soltanto per 48 ore, salvo poi essere rimosso. Nel frattempo, era stato girato uno spot nel quale una coppia in auto si ferma a osservare i due cartelli e, preso atto della situazione, si dirige al McDrive più vicino.

Com’era ampiamente prevedibile (e previsto), però, tanto è bastato per accendere sulla piccola Brioude i riflettori dei media di tutto l’Occidente, incuriositi da una campagna di marketing decisamente atipica. Ma ad accendersi – e pure questo, va da sé, era più che preventivabile – è stata anche e soprattutto la risposta (immediata) di Burger King. Il cui spot è praticamente la fotocopia di quello firmato da McDonald’s, ma aggiunge un finale che ribalta il messaggio: la coppia si ferma sì al McDrive, ma soltanto per prendere un caffé (“grande, mi raccomando”) necessario per affrontare i 253 km restanti per arrivare fino al Burger King più vicino. Morale: “Grazie McDonald’s per essere dappertutto”, e infine i due che si mangiano l’agognato hamburger dopo il lungo viaggio.

Ma siccome al marketing non c’è mai fine, ecco che tra i due litiganti si immette il terzo incomodo. Attratto pure lui dalla eco della notizia, il servizio di biciclette parigino Vélib ha pensato bene di mettere d’accordo (o meglio, in riga) i due giganti dei fast food ricordando che “il va falloir pédaler pas mal pour éliminer”, ovvero “dovete pedalare per un bel pezzo per smaltire il panino”.

Alla fine, insomma, chi è stato più geniale tra i tre protagonisti della scena? Ognuno può pensarla come crede, ma una cosa appare abbastanza evidente: questa vicenda potrebbe diventare una case history che i professori faranno studiare agli allievi di marketing nelle università di tutto il mondo.

-
-

Altri articoli

FOOD & COMUNICAZIONE

Medici e genitori dalla parte dei più piccoli. Ci sono ricette, consigli degli esperti, articoli di approfondimento sul mangiare e vivere sano per crescere...

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Benedetta Rossi, star del web e volto amatissimo di Food Network e Real Time si trasforma in “SUPER BENNY”  – prodotta da KidsMe, la Content Factory di De Agostini Editore, per Warner Bros. Discovery, la...

FOOD & COMUNICAZIONE

GRUVI è il nuovo gelato di Sammontana, uno stecco capace di interpretare in modo innovativo l’autentica tradizione del gelato all’italiana. Nasce da una scelta...

FOOD & COMUNICAZIONE

C’è un monastero in Sicilia dove si segue la regola di tramandare antichissime ricette. In prima tv su Food Network canale 33 arriva “LE...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD & COMUNICAZIONE

Tropea e le bellezze della Calabria protagoniste dello spot con immagini spettacolari e il jingle che è una canzone in programmazione radio scritta da...

-