SAGRA, brand del Gruppo Salov S.p.A., protagonista sulle tavole degli italiani dal 1959, conferma il proprio impegno nell’ambito della sostenibilità presentando le innovative bottiglie in r-PET realizzate con il 50% di plastica riciclata dedicate alla gamma di oli di semi da 1 litro

Un cambiamento fondamentale per il settore perché coinvolge un nuovo tipo di plastica sostenibile (il 50% della plastica usata per la realizzazione proviene dal riciclo di altre bottiglie), ma anche performante perché capace di mantenere le stesse caratteristiche di qualità, sicurezza e maneggevolezza per il consumatore delle bottiglie classiche.

Un impegno nel promuovere stili di consumo sostenibili in una logica di economia circolare, quello di SAGRA, che non si limita all’introduzione della bottiglia in r-PET ma si estende all’intero pack di prodotto degli oli di semi, infatti:

·       anche il nuovo sleeve che ricopre la bottiglia (fondamentale per proteggere il prodotto dalla luce) è realizzato con un innovativo materiale in plastica riciclata;

·     l’imballo rinnovato chesostituisce il film protettivo in plastica è in cartone 100% riciclato.

Tutte soluzioni che apportano un taglio netto all’immissione di nuova plastica nell’ambiente e all’emissione di CO2, coinvolgendo direttamente l’utente finale in un percorso di consumo responsabile e di rispetto per l’ecosistema.