Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Nasce Piccini 1882. Si completa il processo di rebraing per le Tenute Piccini in tutte le comunicazioni del Gruppo

Un nuovo battesimo per la famiglia italiana del vino guidata dall’Amministratore Delegato Mario Piccini: nasce “Piccini 1882” che sostituisce “Tenute Piccini” nelle comunicazioni ufficiali del Gruppo che vanta oggi 5 tenute, per oltre 200 ettari di vigneti, dal Chianti Classico alla Maremma fino ai territori vulcanici del Vulture e dell’Etna.

“Con Piccini 1882 inizia un nuovo capitolo della nostra storia – commenta l’Amministratore Delegato Mario Piccini –. È un brand che ci permetterà di essere ancor più riconoscibili e chiari nei messaggi e nelle iniziative di cui saremo protagonisti già nei prossimi mesi: se Tenute Piccini rappresentava la pluralità e l’insieme delle nostre case vinicole, Piccini 1882 è un unicum: è la casa madre che comprende tutte le tenute e l’emblema dell’universo valoriale che da quasi 140 anni guida il nostro lavoro quotidiano”.

Il processo di rebranding della holding completa il riposizionamento strategico dell’azienda, avviato dalla famiglia Piccini con l’obiettivo di ottimizzare e dare ancora più valore alle molteplici attività delle singole case vitivinicole e ai progetti futuri, già in pipeline, di un Gruppo cresciuto molto negli anni, con oltre 17,7 milioni di bottiglie prodotte nel 2020 e un fatturato complessivo che ha raggiunto i 67,5 milioni di euro (+ 6,5% rispetto al 2019).

“Resta immutata la filosofia della nostra famiglia – sottolinea Mario Piccini – profondamente legata alle tradizioni e ai valori tramandati di generazione in generazione come punto di partenza per creare vini di altissima qualità. Sentivamo però l’esigenza di portare l’azienda a un livello ancora più alto: abbiamo lavorato con tenacia per creare un’organizzazione moderna, efficiente e funzionale e, da questo punto di vista, Piccini 1882 rappresenta la capacità di leggere i tempi cavalcando le innovazioni che questi richiedono”.

Il nuovo brand, esplicitando l’anno di fondazione, rafforza il legame della famiglia Piccini con l’origine della propria storia e contribuisce a rendere ancora più riconoscibile un Gruppo che ogni giorno lavora per creare e selezionare la propria offerta di vini, così da poter cogliere le tendenze ed i gusti dei diversi tipi di clientela.

Piccini 1882 da cinque generazioni è impegnata nel raggiungimento di una mission che ha sempre mantenuto lo sguardo aperto futuro: essere il più dinamico e familiare ambasciatore del vino italiano e delle sue principali tradizioni ed espressioni territoriali nel mondo.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-