Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

Food Affairs

Gustavo, startup che mette in contatto utenti HoReCa con i fornitori, è presente a Tuttofood

StartUpDay 2019 - Milano 16 Aprile 2019 - Foto Massimiliano Stucchi ©

Gustavo mette in contatto ristoranti e produttori con un click
La startup incubata in Speed MI Up permette agli utenti HoReCa di trovare, comparare e ordinare prodotti di qualità direttamente dai fornitori in modo semplice, sicuro e veloce

Ristoranti e clienti si interfacciano sempre più tramite strumenti digitali che consentono di prenotare, ordinare, pagare e giudicare l’esperienza. Sul fronte dell’approvvigionamento, invece, il processo è fermo a molti anni fa. La nuova piattaforma Gustavo (www.gustavob2b.com) promette di digitalizzare il settore offrendo servizi di interazione digitale fra gestori dei ristoranti e fornitori. I primi possono trovare, comparare e ordinare con un unico strumento prodotti di qualità in modo semplice, sicuro e veloce. I secondi hanno la possibilità di gestire in modo efficiente i clienti e allargare il proprio mercato, aprendosi a nuove opportunità commerciali.

In Italia, gli approvvigionamenti al settore HoReCa (acronimo di Hôtellerie Restaurant Cafè) coinvolgono più di 329.000 soggetti e valgono circa 20 miliardi di euro l’anno. Le relazioni tra HoReCa e fornitori sono spesso destrutturate e disaggregate. Ogni rapporto è gestito in modo autonomo con metodi e modalità differenti (telefono, servizi di messaggistica, e-mail, fax) che generano errori negli ordini e in fase di consegna. Errori e inefficienze che colpiscono anche le fasi successive e toccano aspetti logistici, documentali, amministrativi e di pagamento.

Inoltre, i produttori faticano ad avere il polso dell’intero mercato e spesso non hanno il diretto controllo della propria offerta. Infine, i ristoranti sono sommersi di cataloghi cartacei che non contengono informazioni chiare e non permettono di comparare adeguatamente le offerte.

Tramite un’interfaccia semplice e intuitiva, Gustavo innova la modalità di gestione delle interazioni fra HoReCa e fornitori. Entrambi hanno a disposizione un’unica piattaforma che permette di interagire e di gestire al meglio ogni fase dell’approvvigionamento. Funziona con un carrello del tutto simile a quello dei negozi online, che permette di organizzare ordini da diversi fornitori. Quando l’HoReCa genera un ordine, questo viene notificato al fornitore che conferma tempi e modalità e può decidere se gestire la consegna autonomamente o affidarsi a un corriere convenzionato.

I vantaggi sono evidenti. Bar e ristoranti hanno uno strumento semplice ed efficace per aggregare tutti gli ordini, gestire i rapporti con i fornitori e razionalizzare le procedure di acquisto, con informazioni rese tracciabili e sempre disponibili. I fornitori hanno la possibilità di ricevere ordini in formato standardizzato, aggregare i pagamenti, gestire agevolmente i propri clienti (esistenti o nuovi) con diversi listini prezzo e scontistiche personalizzate, accedere alle offerte di partner convenzionati, il tutto senza dover investire in costosi software gestionali ed evitando errori e frustranti incomprensioni.

StartUpDay 2019 – Milano 16 Aprile 2019 – Foto Massimiliano Stucchi ©

«La piattaforma si pone anche come garante tra i due attori che, nel mercato attuale, hanno difficoltà a superare le diffidenze iniziali durante le prime interazioni commerciali circa consegne, pagamenti e qualità dei prodotti», spiega Andrea, CFO e co-founder. «Gustavo soddisfa anche un altro importante bisogno. Per mantenere vivo l’interesse dei clienti, oggi per un ristorante è sempre più importante rinnovare l’offerta e proporre menu stagionali. La piattaforma è anche un marketplace che permette di trovare e di testare nuovi fornitori scegliendo tra un’ampia platea catalogata per categoria merceologica e prezzo».

Inoltre, Gustavo genera e analizza dati utili al controllo di gestione di entrambe le parti. Il suo pannello gestionale contiene informazioni sull’andamento di acquisti e vendite, permette di tenere sotto controllo incassi e arretrati, di calendarizzare i pagamenti, di gestire il portafoglio clienti e di avere sotto controllo i diversi listini prezzo.

Il team di Gustavo unisce un’ampia varietà di competenze. Andrea, CFO e co-founder, ha lavorato per dieci anni nella consulenza aziendale e ha maturato esperienza nel settore food & beverage importando e distribuendo vino italiano in Cina. Jacopo, CTO e co-founder, è ingegnere. Claudio ha lavorato nel marketing del canale HoReCa in multinazionali del settore food & beverage. Emanuele è un esperto nel disegno di processi gestionali e supply chain. Con loro collaborano stabilmente al progetto due importanti figure del settore: uno chef e un restaurant manager. «Siamo convinti che il mondo HoReCa sia pronto per la digitalizzazione, non solo nel rapporto con i clienti», affermano.

Gustavo fa parte di Speed MI Up, l’incubatore di impresa di Università Bocconi e Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, con il supporto del Comune di Milano. La startup, che è nella fase di lancio, parte dagli HoReCa di Milano e Lombardia per poi espandersi in tutta Italia. Gustavo è attualmente presente a Tuttofood, la fiera internazionale del B2B dedicata al food & beverage che si tiene a Milano dal 6 al 9 maggio 2019.

-
-

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-
Advertisement Advertisement