Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

Food Affairs

JustEat, primo trimestre in crescita fatturato e numero di ordini. Crescono gli ordini fuori Uk sostenuti da Canada, Svizzera, Irlanda e Italia

JustEat, società che offre servizi di consegna di cibo a domicilio, ha chiuso il primo trimestre con un fatturato di 227,9 milioni di sterline, il 28% in più anno su anno. Aumenta anche il numero degli ordini, del 21% a 61,4 milioni. Il titolo della società è però in calo del 4,7%. Colpa di un forte rallentamento sul mercato principale di JustEat, quello britannico: fatturato a 31,9 milioni di sterline, con un incremento del 7,4%. La frenata, ha spiegato la società, è dovuta a “tre fattori”: un problema di integrazione (in corso) con l’acquisita Hungryhouse, la maggiore concorrenza e il meteo.

Secondo JustEat un “febbraio insolitamente caldo” avrebbe spinto i britannici a uscire di più e quindi a ordinare meno a domicilio. Al di là delle temperature, tra i tre fattori quello più impattante sembra essere la concorrenza. Nel resto d’Europa, i grandi servizi di consegna (Delivery Hero e Foodora, Deliveroo, Takeaway, Glovo) si sono in parte “divisi” le aree di influenza. Ma la Gran Bretagna resta un mercato particolarmente appetibile, tanto da vedere l’ascesa di Deliveroo e quella di Uber Eats.

Nonostante il rallentamento, JustEat ha comunque mantenuto intatte le stime per fine anno: fatturato tra 1 e 1,1 miliardi di sterline. Merito soprattutto della crescita internazionale: fuori dal Regno Unito, gli ordini sono cresciuti del 40% (quindi a un ritmo doppio rispetto al dato complessivo), “sostenuti dalla buona crescita in Canada, Svizzera, Irlanda e Italia”. (fonte Agi)

-
-

TM

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-