Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

SPONSORIZZAZIONI

Eataly è il nuovo sponsor della Maglia Bianca del Giro d’Italia 2024

Eataly, ambasciatore dell’alta qualità gastronomica italiana e simbolo internazionale del made in Italy, entra a far parte della famiglia del Giro d’Italia come Top Sponsor della Maglia Bianca. L’accordo è stato rivelato oggi presso la sede di Eataly Milano Smeraldo alla presenza di Urbano Cairo, Presidente di RCS MediaGroup, e Andrea Cipolloni, Group CEO di Eataly.

«Da sempre Eataly porta l’Italia nel mondo attraverso il cibo di alta qualità: per questa ragione ci sembra una grandissima opportunità realizzare una partnership con la manifestazione sportiva italiana più famosa nel mondo. Essere sulla maglia dedicata al vincitore della Classifica dei Giovani è ulteriore motivo di grande soddisfazione perché la Maglia Bianca è un premio, e al contempo un augurio, per un futuro di successi.», comenta Andrea Cipolloni, Group CEO Eataly.

«Diamo il benvenuto nella grande famiglia del Giro a Eataly, un brand internazionale che proprio come il Giro d’Italia è un messaggero del Made in Italy. Da sempre, infatti, Eataly porta in giro per il mondo l’eccellenza dell’enogastronomia italiana mettendo l’accento sulle qualità dei prodotti italiani, sulla loro autenticità e sulle caratteristiche peculiari che rendono il settore food italiano il numero uno a livello globale. La Maglia Bianca è il simbolo della gioventù ed è stata vestita negli anni da corridori promettenti che negli anni si sono consacrati a grandi campioni su palcoscenici prestigiosi. Siamo certi che questa partnership possa portare grande visibilità e grandi risultati ad entrambe le aziende», dice Urbano Cairo, Presidente di RCS MediaGroup.

EATALY AL GIRO D’ITALIA

Oltre alla presenza come Top Sponsor sulla Maglia Bianca, Eataly porta il Giro in tutti i suoi punti vendita esponendo la Maglia e dando così ulteriore risalto ad uno degli eventi sportivi più radicati nella nostra cultura.

In questa edizione, le tradizioni alimentari italiane sono raccontate anche da una collana di video ricette che propongono il meglio della gastronomia delle nostre regioni toccate dalla competizione. 21 ricette, proprio come 21 sono le tappe del Giro d’Italia: ad ognuna è dedicato un piatto, pensato dagli chef di Eataly, che rimanda alla tradizione e al legame con il territorio. Un viaggio del gusto che accompagna l’evento sportivo dai canali social del Giro per celebrare la biodiversità e la grande ricchezza di materie prime di ogni regione.

Advertisement. Scroll to continue reading.

La sera del 4 maggio, dopo l’arrivo della prima tappa del Giro d’Italia, Eataly Torino Lingotto ospita il Bike Business Forum evento in cui si parla di bike economy ed eccellenze italiane nel mondo, mentre a fine Giro, il 27 maggio, Eataly Roma Ostiense ospita la presentazione dei vincitori delle quattro Maglie, gran finale di uno degli appuntamenti più attesi, anche a livello internazionale.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

GDO

Quest’anno Eataly compie 17 anni. Nel gennaio del 2007 iniziava la sua avventura aprendo le porte del primo punto vendita, quello nell’ex opificio Carpano al Lingotto...

HORECA

Eataly ha aperto un ristorante di 750 metri quadri all’interno dell’area imbarchi dell’aeroporto di Milano Bergamo, dove nel 2023 è stata superata la quota...

-