Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

Col crescere della diffusione dell’e-commerce aumentano i resi. In Italia negli acquisti online il tasso medio di reso è del 20%, in Germania è il 60%

ecommerce e-commerce eshopping shopping online
ecommerce e-commerce eshopping shopping online

L’attenzione dei consumatori e delle aziende verso l’impatto ambientale delle proprie azioni quotidiane è in costante crescita, evidenziando una crescente consapevolezza e impegno nei confronti della sostenibilità. Questa attenzione è declinata in molteplici ambiti, incluso lo shopping online, abitudine ormai consolidata anche in Italia (+13% dal 2022 al 2023). In quest’ottica, iF Returns ha delineato una fotografia dell’attuale stato dell’arte in termini di e-shopping grazie al suo nuovo “Sustainability Report”.

Tra le evidenze, emerge che con il prosperare dell’e-commerce in un Paese, aumentano di conseguenza il numero di resi. In Italia siamo a un tasso medio di reso circa del 20% degli acquisti online, che arriva anche al 60% in Paesi in cui l’abitudine è più consolidata come la Germania. E proprio la gestione dei resi risulta essere una delle sfide più significative per i brand, poiché hanno conseguenze sia sulla logistica sia sull’ambiente.

Il processo dei resi genera, infatti, emissioni inutili, contribuisce all’eccessivo accumulo di scorte nei magazzini e alla duplicazione degli imballaggi. Inoltre, l’intensificarsi del numero di tratte e la lunghezza dei viaggi che compiono i prodotti, tendono a congestionare il traffico, aumentano le emissioni e i costi operativi dei business.

Tuttavia, l’attenzione all’ambiente è una delle chiavi che guida le scelte dei clienti in fatto di resi: infatti, se viene fatto loro presente che una determinata modalità di reso è più eco-friendly (es. il drop-off a un punto di ritiro invece del ritiro a domicilio), questa viene scelta nel +15% dei casi. Guardando nello specifico ai clienti di iF Returns, si è assistito a un passaggio da un tasso di restituzione a casa del 90% a un tasso del 20% di utilizzo dei punti di ritiro. Il suggerimento di un metodo di reso green, peraltro, si traduce in una riduzione delle emissioni di carbonio del 37%.

“Il panorama attuale della logistica dei resi all’interno del mercato europeo richiede un ripensamento degli approcci tradizionali. È cruciale focalizzare l’attenzione sulla sostenibilità e l’efficienza. L’incorporazione dell’intelligenza artificiale si delinea come uno strumento vitale, offrendo vantaggi quali maggiore efficacia e costi ridotti, più soddisfazione per il cliente e limitazione dell’impatto ambientale,” spiega Marcello S. Valerio, co-founder di iF Returns.

Advertisement. Scroll to continue reading.

“In particolare – sottolinea – minimizzare i resi comprendendo le motivazioni dei clienti attraverso l’analisi dei dati e offrire incentivi per il mantenimento della produzione, contribuisce a una potenziale riduzione delle emissioni di CO2. Inoltre, anche la promozione dei resi in negozio o nei punti di ritiro, limitando significativamente quelli a domicilio, favorisce la riduzione dell’inquinamento. Infine, una gestione smart delle scorte, contiene i potenziali sprechi”.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

ECOMMERCE

Nel primo trimestre del 2023 in Italia secondo Statista, l’ecommerce via smartphone ha fatto registrare un alto tasso di abbandono del carrello: l’87% delle...

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

In occasione dell’Ecommerce Food Conference a Bologna (22-23 Febbraio 2024), BigCommerce annuncia la presentazione dei risultati del suo ultimo report realizzato in collaborazione con...

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

L’era digitale ha generato una crescente domanda di servizi immediati e personalizzati, soprattutto nello shopping digitale: dal momento della ricerca del prodotto all’acquisto, alla...

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

I pagamenti cashless continuano a crescere in tutta Italia: nel 2023 le transazioni senza contanti sono aumentate del +35,5%, mentre lo scontrino medio cashless...

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

In attesa degli Ecommerce Italia Awards del 31 Gennaio, che vedranno la premiazione dei migliori siti Ecommerce degli ultimi 12 mesi, l’aggiornamento di gennaio...

-
Advertisement