Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

EVENTI

Fiera Hospitality 2024: A Solobirra e RPM-Riva Pianeta Mixology in scena la birra artigianale e l’arte della miscelazione dal 5 all’8 febbraio a Riva del Garda

Anche quest’anno, Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza dedica due aree speciali alla birra artigianale e alla mixology: Solobirra e RPM-Riva Pianeta Mixology, diventate ormai veri e propri laboratori di tendenza.

Non solo una vasta esposizione di produttori di eccellenza, ma anche un’opportunità di aggiornamento formativo per bartender e operatori Ho.Re.Ca. per diversificare l’offerta e ripensare il business in modo strategico grazie ai contributi di opinion leader del settore, mastri-birrai e barman internazionali.

Solobirra 2024 si presenta come riferimento del settore brassicolo, con spazio a piccoli e grandi produttori, brand, importatori e distributori. Non solo, per valorizzare la cultura della birra artigianale, anche un programma di eventi – che durante le giornate della manifestazione animerà la Beer Arena del Padiglione B4 – per approfondire i temi più attuali di questo settore con degustazioni e incontri formativi.

La grande novità di quest’anno è la partecipazione per la prima volta di una collettiva di birrifici bavaresi “Bayerisches Bier IGP”, grazie al co-finanziamento del Ministero dell’Alimentazione, dell’Agricoltura, delle Foreste e del Turismo della Baviera e alla collaborazione con il Bayerischer Brauerbund (Associazione dei birrifici bavaresi).

Oltre ai numerosi eventi, degustazioni e incontri formativi che durante le giornate della manifestazione animeranno la Beer Arena per approfondire i temi più attuali grazie al contributo di mastri birrai, biersommelier e professionisti del settore, quest’anno abbiamo stretto un accordo che rientra nell’ambito del programma per l’export del Ministero bavarese. A conferma della sua declinazione internazionale e di hub di business, a Hospitality porteremo dalla Baviera anche alcuni piccoli birrifici indipendenti con una produzione annua massima di 200.000 ettolitri, che avranno la possibilità di far degustare le proprie birre a buyer italiani e internazionali in occasione de La Giornata dei Birrifici Bavaresi – Bayerisches Bier IGP di martedì 6 febbraio.” – commenta Giovanna Voltolini, Exhibition Manager di Hospitality-Il Salone dell’Accoglienza.

La giornata di martedì 6 febbraio è infatti dedicata interamente ai birrifici bavaresi con la presentazione e degustazione tecnica di 6 diversi produttori di crafts beer: la mattina, dalle 11:30 alle 12:30, Bürgerbräu Bad Reichenhall, Familienbrauerei Jacob e Müllerbräu, mentre il pomeriggio, dalle 15:30 alle 16:30 Hofmark Brauerei; Privatbrauerei Schweiger; Schlossbrauerei Maxlrain. Quale rappresentante della birra bavarese e di tutti i birrifici bavaresi, sarà presente Mona Sommer, la Bierkönigin-Regina della Birra 2024.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Nel pomeriggio di lunedì 5 febbraio, giornata inaugurale della 48ª edizione di Hospitality, sono in programma due incontri: alle ore 14:30 si approfondirà “La sostenibilità economica delle aziende agroalimentari con il direct-to-consumer” con Filippo Galanti, Chief Business Officer di Divinea; alle 16:30 nell’appuntamento “Intelligenza artificiale al servizio delle PMI settore agroalimentare” a cura di Febo Leondini, Presidente AFDB-Associazione Formazione Distributori Beverage e Carlo Vischi, collaboratore Horeca Channel Italia e advisor del settore agroalimentare e digitale, verranno presentati Hops, Pino e Lucignolo, i digital twin pensati per l’HoReCa e sviluppati con l’aiuto di Memori su piattaforma ChatGPT.


Altri due appuntamenti per mercoledì 7 Febbraio. Alle 14:30 si parlerà di “Intelligenza artificiale al servizio dell’hotellerie” con Lucia Cerini, General Director di Park Hotel di Desenzano del Garda; Febo Leondini, Presidente AFDB-Associazione Formazione Distributori Beverage; Carlo Vischi, collaboratore Horeca Channel Italia, advisor settore agroalimentare e digitale e con la Digital Twin Amelia.

Il palinsesto della Beer Arena si chiude alle 16:00 con il dibattito su “L’ecosistema nella distribuzione food&beverage” insieme a Febo Leondini, in qualità di membro del comitato scientifico del Master di Trade Management Luiss Business School, Piergiorgio Torboli, AD di BNT e Carlo Alberto Nardelli, presidente e AD Fabbrica in Pedavena, Levico Terme.

Il bere bene trova a Hospitality 2024 la sua versione più ricercata nel bere miscelato, con grande spazio alle tendenze della mixology e del bartending nell’area speciale RPM-Riva Pianeta Mixology.

Oltre alle consuete proposte di produttori e distributori di grappe, distillati e spiriti e di realtà specializzate negli accessori per il bartending, l’area sarà arricchita da degustazioni e masterclass gratuite con le aziende. Inoltre, sei tra i più esperti e talentuosi mixologist del panorama nazionale e internazionale si alterneranno nel programma di educational per bartender e professionisti di ristorazione e hôtellerie che si svolgeranno nelle prime tre giornate di fiera.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Grazie a grandi maestri, veri e propri ambasciatori della mixology come Samuele Ambrosi, Lucia Montanelli, Luca Picchi, Leonardo PintoAndrea Pomo e Leonardo Veronesi, sarà possibile scoprire le ultime tendenze, strumenti, tecniche di miscelazione e materie prime di qualità, indispensabili per preparare cocktail inimitabili. Interessanti i focus su alcuni ingredienti come rum, grappa e whisky, sempre più utilizzati nei drink e gli approfondimenti sulla miscelazione Tiki e tropicale.

Si inizia lunedì 5 febbraio alle 13:30 con Leonardo Veronesi e Samuele Ambrosi in

“Caribbean Flip Flop! When rum goes on holiday”, un educational dedicato al rum, distillato molto apprezzato in tutto il mondo e ricco di tradizioni.

Il programma prosegue con “GrappaRevolution: Evoluzione e rivoluzione della grappa

l’educational di Leonardo Pinto, martedì 6 febbraio alle 13:30; mentre alle 15:30 sarà una new entry tra i talentuosi mixologist di RPM, Lucia Montanelli con “Vesper bar at Dorchester hotel tra tradizione e innovazione” per un viaggio nei costumi londinesi.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Mercoledì 7 febbraio alle 13:30 un focus sulla miscelazione Tiki ed esotica con Luca Picchi che presenta “Tiki Tales: storie, curiosità e assaggi da un lontano mondo exotico”; a partire dalle 15:30, invece, un approfondimento su “Brand Experience & Drink Strategy” con Andrea Pomo, Italian Brand Ambassador Santa Teresa 1796.

L’ultimo giorno di fiera, giovedì 8 febbraio, la RPM Arena si trasformerà nel palco perfetto per “The Next Generation”, il Concorso Nazionale AIBES – Associazione Italiana Barmen E Sostenitori dedicato alle giovani leve degli istituti alberghieri e professionali, che rappresentano il futuro dell’arte della miscelazione e del mondo del bar.

Il Programma completo 

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

COMUNICAZIONE

Al nhow Milano, nel Tortona District, tre percorsi esperienziali con idee e suggestioni per progettare l’accoglienza con la matrice dello Universal Design.

EVENTI

La partecipazione e il grande coinvolgimento degli operatori dimostrano la voglia di investire per innovare e rinnovare strutture e servizi La 48a edizione di Hospitality...

EVENTI

“Una manifestazione come questa rappresenta un vero e proprio punto di riferimento per accendere i riflettori su un tema di primaria rilevanza come l’accessibilità...

EVENTI

È stata inaugurata oggi a Riva del Garda, la 48ª edizione di Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza, la più completa fiera internazionale in Italia del settore Ho.Re.Ca.,...

COMUNICAZIONE

Mancano pochi giorni alla 48ª edizione di Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza, la fiera internazionale leader in Italia nel settore Ho.Re.Ca., in programma dal 5 all’8 febbraio 2024 presso il quartiere...

HORECA

Presentata oggi l’edizione 2024 di Hospitality, la manifestazione internazionale leader in Italia nel mondo Ho.Re.Ca. che torna al quartiere fieristico di Riva del Garda...

-