Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

EVENTI

Fiera Hospitality 2024: A Solobirra e RPM-Riva Pianeta Mixology in scena la birra artigianale e l’arte della miscelazione dal 5 all’8 febbraio a Riva del Garda

Anche quest’anno, Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza dedica due aree speciali alla birra artigianale e alla mixology: Solobirra e RPM-Riva Pianeta Mixology, diventate ormai veri e propri laboratori di tendenza.

Non solo una vasta esposizione di produttori di eccellenza, ma anche un’opportunità di aggiornamento formativo per bartender e operatori Ho.Re.Ca. per diversificare l’offerta e ripensare il business in modo strategico grazie ai contributi di opinion leader del settore, mastri-birrai e barman internazionali.

Solobirra 2024 si presenta come riferimento del settore brassicolo, con spazio a piccoli e grandi produttori, brand, importatori e distributori. Non solo, per valorizzare la cultura della birra artigianale, anche un programma di eventi – che durante le giornate della manifestazione animerà la Beer Arena del Padiglione B4 – per approfondire i temi più attuali di questo settore con degustazioni e incontri formativi.

La grande novità di quest’anno è la partecipazione per la prima volta di una collettiva di birrifici bavaresi “Bayerisches Bier IGP”, grazie al co-finanziamento del Ministero dell’Alimentazione, dell’Agricoltura, delle Foreste e del Turismo della Baviera e alla collaborazione con il Bayerischer Brauerbund (Associazione dei birrifici bavaresi).

Oltre ai numerosi eventi, degustazioni e incontri formativi che durante le giornate della manifestazione animeranno la Beer Arena per approfondire i temi più attuali grazie al contributo di mastri birrai, biersommelier e professionisti del settore, quest’anno abbiamo stretto un accordo che rientra nell’ambito del programma per l’export del Ministero bavarese. A conferma della sua declinazione internazionale e di hub di business, a Hospitality porteremo dalla Baviera anche alcuni piccoli birrifici indipendenti con una produzione annua massima di 200.000 ettolitri, che avranno la possibilità di far degustare le proprie birre a buyer italiani e internazionali in occasione de La Giornata dei Birrifici Bavaresi – Bayerisches Bier IGP di martedì 6 febbraio.” – commenta Giovanna Voltolini, Exhibition Manager di Hospitality-Il Salone dell’Accoglienza.

La giornata di martedì 6 febbraio è infatti dedicata interamente ai birrifici bavaresi con la presentazione e degustazione tecnica di 6 diversi produttori di crafts beer: la mattina, dalle 11:30 alle 12:30, Bürgerbräu Bad Reichenhall, Familienbrauerei Jacob e Müllerbräu, mentre il pomeriggio, dalle 15:30 alle 16:30 Hofmark Brauerei; Privatbrauerei Schweiger; Schlossbrauerei Maxlrain. Quale rappresentante della birra bavarese e di tutti i birrifici bavaresi, sarà presente Mona Sommer, la Bierkönigin-Regina della Birra 2024.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Nel pomeriggio di lunedì 5 febbraio, giornata inaugurale della 48ª edizione di Hospitality, sono in programma due incontri: alle ore 14:30 si approfondirà “La sostenibilità economica delle aziende agroalimentari con il direct-to-consumer” con Filippo Galanti, Chief Business Officer di Divinea; alle 16:30 nell’appuntamento “Intelligenza artificiale al servizio delle PMI settore agroalimentare” a cura di Febo Leondini, Presidente AFDB-Associazione Formazione Distributori Beverage e Carlo Vischi, collaboratore Horeca Channel Italia e advisor del settore agroalimentare e digitale, verranno presentati Hops, Pino e Lucignolo, i digital twin pensati per l’HoReCa e sviluppati con l’aiuto di Memori su piattaforma ChatGPT.


Altri due appuntamenti per mercoledì 7 Febbraio. Alle 14:30 si parlerà di “Intelligenza artificiale al servizio dell’hotellerie” con Lucia Cerini, General Director di Park Hotel di Desenzano del Garda; Febo Leondini, Presidente AFDB-Associazione Formazione Distributori Beverage; Carlo Vischi, collaboratore Horeca Channel Italia, advisor settore agroalimentare e digitale e con la Digital Twin Amelia.

Il palinsesto della Beer Arena si chiude alle 16:00 con il dibattito su “L’ecosistema nella distribuzione food&beverage” insieme a Febo Leondini, in qualità di membro del comitato scientifico del Master di Trade Management Luiss Business School, Piergiorgio Torboli, AD di BNT e Carlo Alberto Nardelli, presidente e AD Fabbrica in Pedavena, Levico Terme.

Il bere bene trova a Hospitality 2024 la sua versione più ricercata nel bere miscelato, con grande spazio alle tendenze della mixology e del bartending nell’area speciale RPM-Riva Pianeta Mixology.

Oltre alle consuete proposte di produttori e distributori di grappe, distillati e spiriti e di realtà specializzate negli accessori per il bartending, l’area sarà arricchita da degustazioni e masterclass gratuite con le aziende. Inoltre, sei tra i più esperti e talentuosi mixologist del panorama nazionale e internazionale si alterneranno nel programma di educational per bartender e professionisti di ristorazione e hôtellerie che si svolgeranno nelle prime tre giornate di fiera.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Grazie a grandi maestri, veri e propri ambasciatori della mixology come Samuele Ambrosi, Lucia Montanelli, Luca Picchi, Leonardo PintoAndrea Pomo e Leonardo Veronesi, sarà possibile scoprire le ultime tendenze, strumenti, tecniche di miscelazione e materie prime di qualità, indispensabili per preparare cocktail inimitabili. Interessanti i focus su alcuni ingredienti come rum, grappa e whisky, sempre più utilizzati nei drink e gli approfondimenti sulla miscelazione Tiki e tropicale.

Si inizia lunedì 5 febbraio alle 13:30 con Leonardo Veronesi e Samuele Ambrosi in

“Caribbean Flip Flop! When rum goes on holiday”, un educational dedicato al rum, distillato molto apprezzato in tutto il mondo e ricco di tradizioni.

Il programma prosegue con “GrappaRevolution: Evoluzione e rivoluzione della grappa

l’educational di Leonardo Pinto, martedì 6 febbraio alle 13:30; mentre alle 15:30 sarà una new entry tra i talentuosi mixologist di RPM, Lucia Montanelli con “Vesper bar at Dorchester hotel tra tradizione e innovazione” per un viaggio nei costumi londinesi.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Mercoledì 7 febbraio alle 13:30 un focus sulla miscelazione Tiki ed esotica con Luca Picchi che presenta “Tiki Tales: storie, curiosità e assaggi da un lontano mondo exotico”; a partire dalle 15:30, invece, un approfondimento su “Brand Experience & Drink Strategy” con Andrea Pomo, Italian Brand Ambassador Santa Teresa 1796.

L’ultimo giorno di fiera, giovedì 8 febbraio, la RPM Arena si trasformerà nel palco perfetto per “The Next Generation”, il Concorso Nazionale AIBES – Associazione Italiana Barmen E Sostenitori dedicato alle giovani leve degli istituti alberghieri e professionali, che rappresentano il futuro dell’arte della miscelazione e del mondo del bar.

Il Programma completo 

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

EVENTI

La partecipazione e il grande coinvolgimento degli operatori dimostrano la voglia di investire per innovare e rinnovare strutture e servizi La 48a edizione di Hospitality...

EVENTI

“Una manifestazione come questa rappresenta un vero e proprio punto di riferimento per accendere i riflettori su un tema di primaria rilevanza come l’accessibilità...

EVENTI

È stata inaugurata oggi a Riva del Garda, la 48ª edizione di Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza, la più completa fiera internazionale in Italia del settore Ho.Re.Ca.,...

COMUNICAZIONE

Mancano pochi giorni alla 48ª edizione di Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza, la fiera internazionale leader in Italia nel settore Ho.Re.Ca., in programma dal 5 all’8 febbraio 2024 presso il quartiere...

HORECA

Presentata oggi l’edizione 2024 di Hospitality, la manifestazione internazionale leader in Italia nel mondo Ho.Re.Ca. che torna al quartiere fieristico di Riva del Garda...

COMUNICAZIONE

Grazie ad una serie di importanti accordi, oltre alle cantine presenti nell’area beverage, a Winescape, un viaggio nella tradizione vitivinicola italiana con lo “Spazio...

-