Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

Lo chef Bottura decreta il vincitore del Concorso “Gli Chef di domani” del Consorzio Zampone e Cotechino Modena IGP

Questa comunicazione è un’iniziativa che rientra nel programma “DELI M.E.A.T. Delicious Moments European Authentic Taste”

Grande finale questa mattina in Piazza Roma a Modena, dove si è svolta la finale del Concorso “Gli Chef di domani”, nel corso della dodicesima edizione della festa dello Zampone e del Cotechino Modena IGP, organizzata dal Consorzio di Tutela.

Gli studenti delle otto scuole alberghiere precedentemente selezionate dallo chef Massimo Bottura, arrivati a Modena da tutta Italia, visibilmente emozionati, hanno preparato live le loro ricette a base di Zampone e Cotechino Modena IGP, per sottoporle al giudizio insindacabile dello chef.

La giuria – presieduta dallo chef modenese, insieme al Presidente del Consorzio Zampone e Cotechino Modena IGP Paolo Ferrari – ha decretato le 3 scuole vincitrici.

Al primo posto, l’Istituto Alberghiero “Gianni Brera” di Como con la ricetta “Bisogna avere dentro di sé il caos per partorire una rosa che danzi”. Un titolo criptico per questa ricetta che di fatto è un dessert, dove abbiamo visto la combinazione del Cotechino Modena IGP con il cioccolato bianco, la vaniglia, la farina di lenticchie, la panna e la purea di lamponi. Una ricetta che ha subito conquistato chef Bottura tanto da definirne la tecnica eccezionale e conferirle il podio del primo posto.

Al secondo posto, un’altra classe dell’alberghiero “Gianni Brera” con la ricetta “Sapori d’autunno”, un primo piatto in cui a convincere chef Bottura sono state “consistenza” e “stagionalità”.
Ad un Istituto marchigiano, l’I.I.S. “A. Einstein – A. Nebbia” di Ancona è andato invece il terzo posto con la ricetta dell’antipasto “cotechino da passeggio”.

Presenti anche alcune figure istituzionali, tra cui il Sindaco di Modena, Gian Carlo Muzzarelli, e Carla Ludovica Ferrari, Assessora alle Attività Economiche del Comune di Modena, che hanno sottolineato il primato della cultura gastronomica modenese ed emiliana all’interno del panorama nazionale ed internazionale.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Questa comunicazione è un’iniziativa che rientra nel programma “DELI M.E.A.T. Delicious Moments European Authentic Taste”, il progetto promozionale e informativo che unisce tre consorzi agroalimentari per la tutela dei salumi DOP e IGP, cofinanziato dall’Unione Europea e rivolto al mercato italiano e francese. La campagna prevede la promozione delle seguenti eccellenze alimentari: Mortadella Bologna IGP, Salamini Italiani alla Cacciatora DOP, Zampone Modena IGP e Cotechino Modena IGP con l’obiettivo di contribuire ad aumentarne il livello di conoscenza e riconoscimento e la competitività e il consumo consapevole in Italia e in Francia.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-