Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

SOLIDARIETÀ

Nonno Nanni a fianco di CantaNatale per sostenere i bambini ricoverati nella pediatria di Padova

Nell’atmosfera magica che il Natale sa regalare, anche Nonno Nanni ha dato il suo contributo per rendere ancora più speciale questo periodo dell’anno. L’azienda veneta nota per la produzione di formaggi freschi, infatti, ha manifestato il suo affetto e la sua solidarietà verso i bambini ricoverati nel reparto di pediatria di Padova a fianco di CantaNatale.

Il progetto CantaNatale, nato nel 2018, è un’iniziativa che ha come obiettivo quello di testimoniare insieme, con il cuore e con la voce, la vicinanza ai bambini e alle bambine ricoverati in ospedale a Padova e simbolicamente a tutte le Pediatrie d’Italia. Questa manifestazione libera, gratuita e aperta a tutti, invita l’intera comunità a intonare in coro canti natalizi sotto le finestre dell’ospedale, per cercare di donare un sorriso a tutti i bambini che stanno passando un momento difficile.

Questa collaborazione rappresenta per Nonno Nanni un gesto concreto di bontà che dimostra quanto abbiamo cuore il benessere dei più piccoli. Proprio i bambini, con la loro sensibilità e la loro spontaneità, sono indispensabili per conservare il senso di tradizione e famiglia, poichè rappresentano il nostro legame con il passato e il nostro sguardo verso il futuro” – commenta Gianni Lazzarin, Amministratore di Nonno Nanni“Contribuendo a questo bellissimo progetto vogliamo regalare affetto e solidarietà, affinché nessuno si senta solo e possa sentire la vicinanza e il calore di tutta la collettività, soprattutto a Natale” – conclude Gianni Lazzarin.

L’edizione del 2023 di CantaNatale si terrà nella mattinata di domenica 17 dicembre e sarà accompagnata, oltre che dalle canzoni natalizie più note, dal sottofondo della canzone “Cantanatale è già qui!” creata appositamente per l’occasione.

La collaborazione con CantaNatale, oltre a diffondere gioia durante la stagione natalizia, va ad aggiungersi ai tanti gesti di solidarietà e amore che Nonno Nanni mette in campo quotidianamente, dimostrando ancora una volta di essere il nonno più buono che c’è.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

SOLIDARIETÀ

Entro il 2028 PizzAutoBus consentirà di assumere 120 ragazzi autistici e di far viaggiare 30 Food Truck. Ambizione al 2034: superare le 500 assunzioni...

SOLIDARIETÀ

È attiva da qualche giorno la partnership tra Conad e Bianalisi, il più grande gruppo italiano nel settore della diagnostica integrata, presente con oltre 350 strutture in 11 regioni italiane e...

SOLIDARIETÀ

Coca‑Cola annuncia oggi un prolungamento di 8 anni della storica partnership globale con Special Olympics, simbolo di un legame di lunga data e radicato...

SOLIDARIETÀ

In occasione della Giornata mondiale contro l’abuso e il traffico illecito di droga che si celebra oggi, le insegne del Gruppo Finiper – Iper La grande i e Unes –...

SOLIDARIETÀ

Non solo impegno per la valorizzazione produttiva della filiera lattiero casearia con la realizzazione di prodotti di qualità e la promozione del latte fresco...

SOLIDARIETÀ

Acqua Vitasnella, storico brand di Ferrarelle Società Benefit, conferma la sua vicinanza alla comunità LGBTQIA+ in occasione del Pride Month, celebrato internazionalmente nel mese...

-