Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

Quali sono gli alimenti e i brand food più apprezzati e discussi su web e social? Lo rivela una ricerca Socialdata

La pasta è l’alimento più apprezzato da web e social, in grado di generare il maggior numero di interazioni tra gli utenti: circa 50 milioni al mese. È quanto emerge da una ricerca di SocialData realizzata in esclusiva per Prima Comunicazione, che ha analizzato le conversazioni sul tema dal 1° aprile al 31 ottobre.


Nel periodo oggetto dell’analisi sono stati rilevati oltre 251K mentions sulla pasta, che hanno prodotto circa 368 milioni di interazioni. Il sentiment nei confronti di questo alimento è in prevalenza positivo (64%), mentre il pubblico maggiormente interessato dalle conversazioni è di genere femminile (60%).

Nel confronto effettuato con altri alimenti, la pasta batte la pizza, che si ferma a 230K mentions e 257 milioni di interazioni (circa 90 milioni in meno della pasta). Sul podio il riso (112K mentions e 84M di interazioni), seguito da Couscous, Quinoa e Polenta. Sono gli spaghetti la pasta per eccellenza (50K mentions e 118M di interazioni), che staccano di netto altri formati come Penne, Fusilli e Farfalle.

Tra gli argomenti più citati in correlazione alla pasta, troviamo le ricette (13,2% delle conversazioni e 26,8% di interazioni) ed il carovita (10,9% conversazioni e 4,2% interazioni). Più marginali le discussioni relative al grano, alla distribuzione e alla dieta.


Tra i social più presenti nelle discussioni sulla pasta troviamo il primato di Instagram (33%), che si conferma il primo social network anche per numero di interazioni generate sul tema (33% di interazioni sul totale). La presenza di Facebook risulta notevole in termini di menzioni (27%), ma poco efficace nel numero di interazioni generate (14%). Situazione inversa per Twitter (9% menzioni e 15% interazioni) e
TikTok (9% menzioni e 30% interazioni).

Considerata l’importanza rilevata nelle menzioni e interazioni sul tema, sono stati analizzati i profili Instagram dei maggiori brand di Pasta attivi su questo social network:
Rummo (95K), Barilla (92K) e De Cecco (73K) sono quelli con più followers, mentre il “podio” di chi pubblica più post è composto da Barilla, De Cecco e Voiello.

A livello di engagement, De Cecco vince invece una doppia sfida: è in cima alla classifica dei brand che generano più reactions su Instagram, 56K circa, contro i 38K di Rummo e i 29K di Voiello; e conquista la prima piazza nella classifica delle visualizzazioni delle video-ricette postate sui social. Oltre 7,5M quelle registrate dai contenuti di De Cecco, a fronte di 32 video-ricette pubblicate, mentre Garofalo (5,6M di visualizzazioni e 17 video-ricette) e Rummo (4,1M di visualizzazioni e 11 ricette) si fermano rispettivamente al secondo e terzo posto.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

SOSTENIBILITÀ

#1: TIENI IL COPERCHIO SULLA PENTOLA (QUANDO PORTI L'ACQUA AD EBOLLIZIONE) #2: USA LA GIUSTA QUANTITÀ DI ACQUA (OGGI NE SERVE MENO DI QUELLA...

TREND

Un'indagine Nielsen rivela le preferenze degli italiani in fatto di pasta. Nella classifica delle top five rimangono saldi spaghetti e penne che mantengono saldamente...

TREND

Oggi si celebra il Pasta Day 2023. E la pasta è da sempre sinonimo di Italia. Ma qual è il tipo di pasta preferito?...

SALUTE

Il 25 ottobre si festeggia la pasta, alimento principe della tradizione culinaria italiana. Copiato da tutto il mondo, utilizzato per esprimere la propria creatività...

-