Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

GDO

Da Coop 300 milioni di euro per il sostegno al potere d’acquisto e 26 per il rafforzamento della rete dei punti vendita

Prosegue la strategia di rilancio di Coop Alleanza 3.0. Una strategia sempre più orientata alla ricerca della convenienza a scaffale e di investimenti a tutela del potere di acquisto di soci e consumatori

La più grande cooperativa nazionale – che conta 2,3 milioni di soci e oltre 340 punti vendita distribuiti in 8 delle 20 regioni italiane – coerentemente con quanto previsto dal Piano Strategico 2023/2027, infatti, solo nel 2023 ha trasferito alla compagine sociale oltre 300 milioni di euro di risparmio sulla spesa quotidiana. Ad esempio, solo grazie all’iniziativa del paniere di 600 prodotti a prezzi scontati per i soci, partita nella seconda metà del 2022 la Cooperativa ha messo a disposizione della base sociale– risparmi per oltre 20 milioni di euro.

E il 2024 sarà caratterizzato da una manovra della Cooperativa ancora più incisiva sul piano della convenienza per soci e consumatori, anche per contrastare il probabile rimbalzo verso l’alto dei listini in entrata, dopo un trimestre di forzata quiete. Per questo, sarà sempre più fondamentale rafforzare e consolidare il rapporto con l’industria, con la quale sono costanti il confronto – sia a livello di Coperativa che di sistema Coop – e la ricerca delle soluzioni più idonee per il mercato.

Infine, il rapporto con il mondo produttivo è centrale anche perché un ulteriore ramo della politica commerciale della Cooperativa è rappresentato dalla continua evoluzione del prodotto a marchio Coop: l’inserimento di nuove linee e nuovi prodotti, infatti, ha l’obiettivo di consolidare i rapporti di partnership con molti dei fornitori e, allo stesso tempo, di offrire alla clientela un ventaglio più ampio di prodotti dello stesso tipo, caratterizzati da diverse fasce di prezzo ma, nel caso dei prodotti a marchio, con tutte le garanzie di convenienza, qualità e sostenibilità che Coop da sempre offre.

In continuità con il Piano Industriale, nel 2023 Coop Alleanza 3.0 ha anche avviato un importante programma di aperture e ristrutturazioni della sua rete di negozi. Traguardando il dato a fine anno, entro dicembre saranno investiti quasi 19 milioni di euro per l’ammodernamento di 18 punti vendita – 14 dei quali sono già stati conclusi – oltre ai 7,5 investiti per 4 nuovi negozi: di questi, uno è già stato inaugurato mentre i rimanenti tre saranno aperti al pubblico entro la fine dell’anno.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

Essere sempre più sostenibili e impattare meno sull’ambiente grazie alla tecnologia, intervenendo anche su elementi molto quotidiani del fare la spesa come gli scontrini...

COMUNICAZIONE

Con la consegna di oggi, venerdì 8 marzo, Giornata internazionale della donna, del dipinto appena restaurato della pittrice Lavinia Fontana, “Apparizione della Madonna col...

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

Coop e Bip RED lanciano una nuova versione dell’APP di EasyCoop, la piattaforma di e-shopping di Coop Alleanza 3.0, ancora più accessibile e immediata...

SOSTENIBILITÀ

Con il progetto “Buon Fine” nel 2023 recuperate quasi 4500 tonnellate di cibo destinate a 843 associazioni di volontariato in tutta Italia. Risparmiate così...

SOLIDARIETÀ

Dal 25 gennaio, negli oltre 50 negozi di Coop Alleanza 3.0 di Bologna e provincia, soci e clienti potranno contribuire al sostegno delle Due...

SOLIDARIETÀ

Oltre due milioni e centomila euro raccolti e 81.000 donatori fra soci, dipendenti, consumatori e fornitori Coop. Sono questi, in sintesi, i risultati della...

-
Advertisement