Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

Altromercato lancia il docufilm “Uno zucchero che crea indipendenza”

 Dopo il primo docufilm realizzato nel 2020, che ha vinto il Premio Tecnico della Pubblicità per la categoria “etico-sociale”, dal titolo “Esiste un caffè che non è amaro per chi lavora?”, Altromercato presenta una nuova produzione per raccontare cosa si nasconde realmente dietro ogni singola scelta dei consumatori, dal titolo “Uno zucchero che crea indipendenza”. 

Protagonisti di questo docufilm i produttori di zucchero di Pacto, in Ecuador, della cooperativa Copropap. Questa produzione si inserisce all’interno della Campagna “Consumi o scegli?” che quest’anno vede come protagonista la filiera dello zucchero, “uno zucchero amaro per chi sfrutta”. Il tutto realizzato all’interno del filone narrativo della campagna “Consumi o scegli?” firmata dal Direttore Creativo Paolo Iabichino, noto come Iabicus. 

“Indagare sul campo i risvolti pratici delle nostre scelte di mercato e di consumo significa vivere da vicino le storie che si nascondono dietro ogni singolo granello di zucchero. Per questo riteniamo importante accompagnare le persone all’interno di realtà come quella di Pacto: questo docufilm prende per mano il consumatore per renderlo partecipe dell’impegno e del sacrificio che le comunità dei produttori investono nella realizzazione dello zucchero. L’obiettivo è far sì che al momento dell’acquisto non sia più possibile ignorare gli effetti della nostra scelta, soprattutto dopo aver dato un volto e una voce a chi da quella scelta dipende, con la sua famiglia e la sua comunità.” Dichiara Alessandro Franceschini, Presidente di Altromercato “Quando il mercato ordinario oscilla, a farne le spese non sono gli intermediari, che mantengono la propria percentuale di profitto, ma i produttori. Copropap garantisce che questi conservino una sicurezza lavorativa a lungo termine: nel docufilm si può percepire davvero l’importanza che riveste questa cooperativa per le vite di migliaia di persone.”

Altromercato, principale realtà del commercio equo e solidale italiana e seconda al mondo, lavora da 35 anni per garantire filiere etiche, è formata da 91 soci e più di 200 botteghe e gestisce rapporti con 140 organizzazioni di produttori in oltre 40 Paesi. Solo per quanto riguarda la produzione dello zucchero, Altromercato gestisce in 7 Paesi diversi 7 filiere, di cui 6 filiere bio, che si occupano della produzione di zucchero di canna, attraverso sistemi produttivi a bassissimo impatto, grazie a pratiche che rispettano la biodiversità locale, e seguendo un’agricoltura familiare. 

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

COMUNICAZIONE

“Leerdammer 50 anni suonati”. Questo è il nome e il concept della campagna promozionale innovativa ideata da BBoard Com per festeggiare al meglio il 50° anniversario dell’iconico marchio di formaggio...

COMUNICAZIONE

Bayernland Italia rappresenta da 50 anni un simbolo di eccellenza nel settore lattiero-caseario in Italia. Fondata con l’obiettivo di offrire al mercato italiano prodotti di...

COMUNICAZIONE

Sono scelti come soluzione pratica e gustosa dal 60% dei consumatori per i pranzi infrasettimanali e dal 31% per lo snack aperitivo prima del...

COMUNICAZIONE

Il Consorzio Tutela Grana Padano, l’ente che tutela e valorizza il Grana Padano, uno dei formaggi DOP più conosciuti e apprezzati al mondo, ha...

COMUNICAZIONE

Ferrarelle Società Benefit – quarto player nel settore delle acque minerali in Italia – annuncia l’uscita di un nuovo spot televisivo di Vitasnella con protagonista l’attrice Francesca Chillemi....

COMUNICAZIONE

È online “Solo quello che serve”, la nuova campagna di comunicazione firmata Life per il lancio di La Fattoria Veg, il nuovo brand di...

-
Advertisement