Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

SOSTENIBILITÀ

Casalasco è la prima azienda in Europa a utilizzare la confezione in cartone SIG

Casalasco Società Agricola S.p.A. è uno dei più importanti produttori e co-packer europei di prodotti a base di pomodoro ed è il primo in Europa a utilizzare per prodotti alimentari l’innovativa confezione asettica di SIG, realizzata con materiale di confezionamento SIGNATURE FULL BARRIER ancora più sostenibile e finora utilizzata solo per bevande. La ridotta quantità di polimeri utilizzati in questa soluzione di packaging è legata a materie prime rinnovabili di origine vegetale, certificate attraverso il sistema del bilanciamento di massa, riducendo così ulteriormente le emissioni di CO2 del packaging*.

Casalasco ha da poco rinnovato la visual identity dell’iconico brand di pomodoro Pomì e, nell’ambito di questo restyling, ha scelto la confezione asettica di SIG “combiblocCompact” da 300gr, con l’opzione SIGNATURE FULL BARRIER, per produrre la propria polpa fine. Grazie alla solida collaborazione decennale, Casalasco dispone già di sette linee di confezionamento SIG nei propri stabilimenti, rendendo così il passaggio a SIGNATURE FULL BARRIER semplice e veloce, grazie ad una tecnologia di riempimento altamente flessibile.

Fabrizio Fichera, Direttore Marketing e Business Development di Casalasco Società Agricola S.p.A.: “Il passaggio a SIGNATURE FULL BARRIER ci permette di offrire ai nostri consumatori una soluzione di confezionamento più sostenibile e vantaggiosa. Abbiamo una forte tradizione nella produzione di prodotti a base di pomodoro di alta qualità e che rispettano la natura, e da sempre lavoriamo in modo etico e sostenibile lungo l’intera catena di approvvigionamento. La nostra collaborazione con SIG ci permette di essere sempre all’avanguardia nell’offrire alimenti di alta qualità, rafforzando al tempo stesso il nostro impegno verso la sostenibilità.”

I polimeri utilizzati nelle confezioni SIGNATURE sono completamente di origine vegetale, in quanto derivano dal “tall oil”, un sottoprodotto dell’industria della carta non proveniente quindi da una coltura agricola che potrebbe essere utilizzata per la produzione di alimenti. Tutte e tre le materie prime che compongono il SIGNATURE FULL BARRIER sono legate a fonti rinnovabili certificate attraverso il sistema del bilanciamento di massa: la carta proviene da foreste certificate FSC™ (Forest Stewardship Council) e da altre fonti certificate; i polimeri di origine vegetale sono certificati secondo ISCC PLUS; infine, lo strato ultra-sottile di alluminio che protegge dalla luce e dall’ossigeno è certificato ASI (Aluminium Stewardship Initiative).

Giovanni Micheletto, SIG Managing Director per l’Italia e il Sud-Est Europa: “Insieme a Casalasco abbiamo raggiunto un altro importante traguardo verso un mercato europeo degli alimenti e delle bevande più sostenibile: il lancio del primo prodotto alimentare nelle nostre confezioni in cartone SIGNATURE FULL BARRIER. Continueremo a seguire la nostra mission “Way Beyond Good” lavorando a stretto contatto con il team di Casalasco per confezionare i loro prodotti a base di pomodoro nel modo più sostenibile possibile.”

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

SOSTENIBILITÀ

Wonderful Pistachios&Almonds sta lanciando in questi giorni in Europa una nuova confezione in plastica riciclabile per la sua vasta gamma di prodotti a base...

SOSTENIBILITÀ

Too Good To Go, il più grande marketplace mondiale delle eccedenze alimentari, festeggia il primo anno di Box Dispensa, la soluzione nata per contrastare lo...

SOSTENIBILITÀ

Pam Panorama continua il suo impegno per la salvaguardia dell’ambiente: consapevole dell’importanza di proteggere il nostro pianeta per le generazioni future, la Storica Insegna...

SOSTENIBILITÀ

Un nuovo progetto di circolarità voluto e realizzato da Despar Nord (Aspiag Service S.r.l.), concessionaria dei marchi Despar, Eurospar e Interspar per il Triveneto,...

SOSTENIBILITÀ

Si rinnova anche quest’anno, l’appuntamento con l’European Innovation for Sustainability Summit (EIIS), giunto alla terza edizione, che si terrà a Palazzo Taverna a Roma, il...

SOSTENIBILITÀ

Con l’obiettivo di valorizzare sul mercato i prodotti italiani con ottime prestazioni ambientali, promuovere modelli sostenibili di produzione e consumo, favorire scelte informate e...

-