Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

MERCATO & BUSINESS

Campari acquisisce Picon e punta a rafforzarsi nei mercati internazionali e in particolare in Francia e Benelux

 Campari ha acquistato da Diageo il marchio degli aperitivi bitter Picon per circa 119 milioni di euro, comprese le sue attività, con l’obiettivo di rafforzare la posizione in Francia, il quarto più grande mercato del gruppo.

Lo annuncia una nota ripresa da Reuters aggiungendo che l’acquisizione è stata finanziata con la cassa disponibile.

“Con l’acquisizione del marchio Picon, Campari Group intende ampliare ulteriormente il proprio portafoglio nella categoria chiave degli aperitivi bitter nei mercati internazionali e aggiungere ulteriore massa critica in Francia e Benelux”, spiega la nota.

L’operazione è in linea con altre recenti operazioni, tra cui l’acquisizione dei rum francesi Trois Rivières e La Mauny nel 2019, così come di Champagne Lallier nel 2020, ricorda Campari.

A fine giugno le vendite nette del marchio Picon, che genera quasi l’80% delle vendite in Francia, sono state pari a 21,5 milioni, con un margine di contribuzione di 12,9 milioni.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-
Advertisement