Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

DELIVERY

Cosa ordinano gli italiani a domicilio o in ufficio?

Secondo un’indagine del food delivery italiano dei piccoli centri, Alfonsino, che si posiziona tra le 20 app food & drinks più scaricate nel BelPaese, complice il periodo di grande difficoltà, a dominare la classifica è il comfort food, che tra le mura domestiche o davanti alla scrivania ci rende felici e appagati. A trionfare è l’intramontabile pizza, seguita dai fritti, quali patatine, arancini e crocchè. Medaglia di bronzo per burger panini e toast e appena fuori dal podio, al quarto posto si posizionano dolci, pasticcini e gelati. Quinte in classifica le cucine etniche.

Quattro italiani (37%) su 10 ordinano pasti a domicilio dal telefono o dal proprio pc. E’ quanto emerge dall’analisi Coldiretti/Censis sul food delivery. Secondo l’indagine, in cima alla lista delle motivazioni che fanno propendere per il cibo a domicilio, vi è il fatto di essere stanchi e non avere voglia di cucinare (57,3%), ma c’è anche un 34,1% che indica di farvi ricorso in caso di cene con amici e parenti per stupire i commensali con piatti di qualità. La possibilità di farsi arrivare le pietanze pronte a casa facilita in questo modo l’organizzazione di momenti di convivialità, anche quando non si avrebbe il tempo per mettersi ai fornelli.

Non manca chi punta sulla consegna a domicilio per allietare le serate in casa (32,6%), chi non ha tempo di prepararsi da solo i pasti (26,5%) e chi non vuole rinunciare alla buona cucina senza dover uscire (24,7%) oltre a chi desidera provare piatti nuovi e originali (18%) e chi non sa cucinare (6,9%).

Ma cosa ordinano gli italiani per una serata con gli amici, una cenetta a lume di candela, un pranzo in ufficio o per fare binge watching delle proprie serie tv seduti sul proprio divano?

Alfonsino la società di delivery italiana dei piccoli centri, si è appena posizionata tra le 20 app food &drinks più scaricate su Google Play e tra le 30 app food&beverage più downlodate per iPhone nel BelPaese ha svolto un’indagine per tracciare evidenze e trend di consumo dei piatti e dei cibi più ordinati dagli utenti della piattaforma negli oltre 200 comuni coperti dal servizio.

La società ad oggi è presente in 10 Regioni italiane con oltre 1.300 ristoranti partner, 900 rider assunti e più di 400.000 utenti sulla piattaforma.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Pizza, sfiziosità fritte e hamburger tra i piatti più popolari ordinati lungo tutta la Penisola

Complice il periodo di grande difficoltà, non stupisce che a dominare la classifica dei piatti più ordinati sia il comfort food, che tra le mura domestiche o davanti alla scrivania ci rende felici e appagati. A trionfare per gli utenti che ordinano sull’app o tramite la chat di Facebook di Alfonsino è l’intramontabile pizza (28%) seguita da sfiziosità fritte, quali patatine, arancini e crocchè (21%). Terzo posto per burger, panini e toast (18%) seguiti da dolci e pasticceria, compresi yogurt e gelato. Solo l’11% degli italiani ordina piatti della cucina etnica, di cui il 6% punta al sushi e solo l’1% sceglie la cucina messicana o turca. Solo il 2% degli italiani decide di ordinare healthy food come poke e bowl. Tra le pizze preferite, al primo posto la classica Margherita (30%) seguita da Diavola, Bufalina e Marinara.

Al terzo posto tra i piatti più venduti, secondo l’indagine svolta da Alfonsino, vi è il panino componibile (14%) che ha tra i vantaggi per chi ordina la velocità di poter mangiare una cosa al ‘volo’ e, al contempo, la personalizzazione del pasto, potendo scegliere tra una varietà notevole di ingredienti. Tra i dati interessanti a livello nazionale, anche la top5 delle bevande con la Coca-Cola al primo posto (40%) seguita da Coca Cola Zero (23%), Fanta, acqua naturale e Heineken.

Tenere monitorate costantemente le preferenze dei nostri utenti ci permette di intercettare le loro nuove esigenze e di lavorare sinergicamente con i nostri partner per continuare a garantire ai nostri clienti un’esperienza unica e soddisfacente, dall’ordine fino alla consegna dei loro piatti preferiti a casa, cercando di migliorare costantemente il servizio assicurando varietà e qualità nell’offerta di cucine e piatti”- afferma Domenico Pascarella, Presidente e co-founder di Alfonsino

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-