Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, GDO, Horeca, delivery & comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

BUSINESS GDO HORECA

I vincitori della prima edizione di European Food Transition Awards di Carrefour

Dal 16 ottobre al 1° novembre, i clienti di Carrefour in Europa sono stati invitati a votare i prodotti più emblematici della transizione alimentare su una piattaforma dedicata. Durante questa prima fase di voto, 250 prodotti partecipanti sono stati inclusi nel concorso, ricevendo più di 410.000 voti. Una giuria esterna di esperti internazionali* si è poi riunita il 19 novembre per selezionare i vincitori tra i finalisti.

I prodotti sono stati selezionati per il loro impegno nei confronti di quattro temi chiave della Transizione alimentare: prodotti sani, packaging, clima e biodiversità.

Sono stati assegnati 9 premi corrispondenti a 9 categorie:

  • Categoria salato: Barilla – Spaghetti n°5, prodotti in modo sostenibile, con un packaging in cartone
  • Categoria dolciumi: Kellogg’s – Special K, grazie alla riduzione del packaging che permette di risparmiare 70 tonnellate di plastica e cartone all’anno
  • Categoria prodotti freschi, pronti e congelati: McCain – French Fries Tradition, per il legame con la produzione francese utilizzando patate da agricoltura sostenibile
  • Categoria latticini e dessert: Lactel – Latte biologico parzialmente scremato, per l’impegno nella conservazione della biodiversità, per una migliore remunerazione degli agricoltori e per il benessere degli animali
  • Categoria beverage: Alvalle – Gazpacho Original, grazie i suoi ingredienti 100% naturali e le verdure fresche raccolte a mano da cooperative locali
  • Categoria prodotti per bambini: Pampers – Pannolini Harmonie Hybrid, il primo pannolino metà riutilizzabile e metà usa e getta, che genera il 20% di rifiuti in meno
  • Categoria casalinghi e pulizia: Ariel – Pods All in 1 Cold Wash, efficaci a bassa temperatura, permettono il lavaggio a freddo riducendo l’impronta di CO2
  • Categoria profumeria: Garnier – Trésors de Miel Ultra Gentle Solid Shampoo, per la ricetta a base vegetale e l’imballaggio zero rifiuti di plastica
  • Categoria Pet Food: Sheba – Filetti di pollo e tonno, con il 100% di pesce sostenibile MSC, che supporta un progetto di ripristino dei coralli

Durante la cerimonia, la giuria ha anche assegnato un premio nazionale per ciascuno dei sei paesi europei partecipanti:

  • FRANCIA: Sous Le Pommier – Puro succo di mela non trattato, da produzione francese e agricoltura biologica senza pesticidi
  • SPAGNA: Burgo de Arias – Formaggio tipico, per la lista corta di ingredienti, l’origine locale e la confezione realizzata con materiale riciclato
  • ROMANIA: Agricola – Pollo senza antibiotici
  • BELGIO: Edgar & Cooper – Pollo fresco Free-Run, cibo per cani con ingredienti naturali e imballaggio biodegradabile
  • ITALIA: Vallelata – Mozzarella Fior Di Latte, grazie al packaging innovativo
  • POLONIA: Planton – Yogurt vegetale a base di latte di cocco, un’alternativa vegetale alle proteine animali e un packaging completamente riciclabile.

I prodotti vincitori riceveranno visibilità significativa nel volantino Carrefour per un anno e saranno promossi online e nei negozi.

Attraverso il primo concorso europeo, Carrefour coinvolge i suoi partner nella missione di guidare la Transizione Alimentare per tutti. Questo impegno, al centro della strategia del Gruppo, punta a costruire ambizioni collettive e a lungo termine, sia per la difesa del clima, con l’obiettivo di raggiungere la neutralità carbonica entro il 2040, sia per la promozione della biodiversità attraverso la lotta alla deforestazione e ai rifiuti grazie al riciclo degli imballaggi.

*Florian Breton (CEO di MiiMOSA) ; Gonzalo Anguita (direttore del Forest Stewardship Council in Spagna) ; Blandine Surry (direttore esecutivo di Loop Europe) ; Małgorzata Greszta (direttore di una società di consulenza sulla CSR in Polonia); Loredana Ianus (consulente di strategia CSR in Romania); John Roy Porter (insegnante di Clima e co-autore del rapporto GIEC) ; Cristina Bowerman (chef italiana presente nella Guida Michelin) ; Nathalie Bekx (fondatrice di Trendhuis Lab in Belgio) ; Gunhild Anker Stordalen (fondatrice di Eat Lance) ; Gregorio Valeria (presidente della fondazione nutrizione in Spagna) .

-
-

Altri articoli

FOOD E MEDIA

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

COMUNICAZIONE FOOD

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

-