Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Eletta Lady Amarena 2021

 E’ Federica Geirola, barlady e star del web – tanto che viene definita la Chiara Ferragni della mixology – la 6° Lady Amarena Fabbri1905.

Ha sbaragliato le altre 9 Barladies finaliste italiane, tutte estremamente preparate e determinate, preparando con una performance quasi “pirotecnica” il drink “Yumi”, che vede come ingrediente principale il Bitter MARENDRY all’Amarena Fabbri.

Gestualità da performer del bancone, accompagnata da un ottimo speech in inglese, ha coinvolto la giuria raccontando le tappe che l’anno portata fino a diventare una protagonista della mixology in rosa e la prima Lady di origini felsinee del concorso.

Una storia di determinazione e coraggio, passata anche attraverso un grave incidente che l’ha vista per miracolo non finire sulla sedia a rotelle, ma che ora le dà ancora più forza ed entusiasmo facendo della sua mixology un inno alla vita.

La finale di Lady Amarena Italia si è svolta durante il 72° Convegno Nazionale AIBES al Grand Hotels Des Bains di Riccione e ad incoronare la 6° Lady Amarena non poteva mancare Nicola Fabbri che del concorso non solo è l’ideatore, ma l’anima vera, convinto com’è che “solo dalla esaltazione di tutte le sfumature delle creatività e della sensibilità femminile si possano trarre i risultati più equilibrati e seducenti dell’arte della mixology”.

Lady Amarena è nata nel 2015 per celebrare il primo centenario di un prodotto iconico come Amarena Fabbri, molto apprezzato come ingrediente di cocktaileria, oltre che come garnish. Nel 2019, ultimo anno in cui il concorso si è svolto in presenza tornando nella città da cui aveva preso le mosse, Bologna, Lady Amarena aveva incoronato per l’Italia una giovane professionista palermitana Adriana Firicano, che con il suo cocktail “La Lupa” aveva lanciato un segnale importante sui diritti delle donne e non solo per quelle dietro il bancone. Del resto è per questo che il concorso Lady Amarena è nato: per abbattere le discriminazioni in un settore ancora molto maschile.  Prima di lei a vincere il titolo italiano 2018 Francesca Lolli, affermata barlady del Fourghetty di Bruno Barbieri.

Ora Federica Geirola e le altre Barladies incoronate nelle parallele selezioni internazionali sono attese per la finalissima che si terrà in Italia nel 2022 in data da destinarsi.

Si contenderanno il titolo che prima di loro è arrisoa Cinzia Ferro (Italia – 2015), Annett Malomhegyi (Ungheria – 2016) a Fenia Athanasiadi (Grecia – 2017)ad Andriani Vladimirou (Cipro – 2018), Tammy Liu (Cina – 2019).

A decretare la vittoria di Federica una giuria di grande prestigio e respiro internazionale composta da:

Cinzia Ferro (Estremadura cafè – Verbania; prima Lady Amarena; presidente di giuria)

Salvatore Damiano (vice presidente IBA)

Lucia Montanelli (Head bartender presso The Dorchester – Londra)

Luca Pirola (founder & owner Bartender.it)

Adriana Firicano Lady Amarena Italia 2019

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

-