Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

FOOD TREND

Quanto sono disposti a spendere i milanesi per una pizza? Dipende dal quartiere

Da una ricerca della startup milanese Maiora Solutions che ha analizzato i menù di più di 200 pizzerie della città sono Porta Vittoria, Lodi – Amendola, Buonarroti, City Life – Arco della Pace, Arena, Pagano i quartieri di Milano in cui una pizza margherita costa di più.

Cambiano gli stili alimentari, i luoghi e le modalità di consumo, ma una cosa è certa: la passione per il ristorante e in particolare per la pizza non accenna a tramontare. Ma quanto sono disposti a spendere i milanesi per gustarne una?

Per rispondere a questa domanda Maiora Solutions, start-up innovativa specializzata nello sviluppo distrumenti di intelligenza artificiale e analisi avanzata dei dati, si è servita di ARGO (Advanced Restaurant Growth Optimizer), il primo strumento di intelligenza aumentata dedicato al mondo della ristorazione che si rivolge a tutti gli operatori del food away from home (catene, ristoranti indipendenti, take away e caffetterie), permettendo l’ottimizzazione dei profitti, la gestione di capienza e coperti e la riduzione degli sprechi alimentari.

Mangiare una pizza a Milano può avere un costo molto diverso a seconda della pizzeria nella quale la si mangia e delle materie prime utilizzate, ma anche a seconda del punto della città nel quale la si sta gustando. Infatti, il prezzo della pizza varia anche in base al quartiere nel quale la pizzeria si trova.

Per la sua analisi i professionisti di Maiora Solutions hanno preso in considerazione i menù di più di 200 pizzerie nella città di Milano, aggregando i prezzi per 30 differenti quartieri.

Di seguito i risultati ottenuti analizzando il prezzo di una pizza Margherita rispetto ai quartieri considerati.

L’ANALISI

  • Il prezzo di una Margherita a Milano è di circa 6,5€, in decisa crescita rispetto agli ultimi anni.
  • I quartieri di Milano dove una Margherita in pizzeria ha il costo più elevato sono Porta Vittoria, Lodi – Amendola, Buonarroti, City Life – Arco della Pace, Arena, Pagano – dove, in media, il prezzo da pagare per la più classica delle pizze è di circa 8€. Al contrario di quanto ci si potesse aspettare non sono quartieri centralissimi ma sicuramente zone della città molto dinamiche con una concentrazione elevata di attività nel settore della ristorazione.
  • Prezzo medio che si aggira intorno ai 7€, invece, per il Centro di Milano – Porta Romana, Cadore, Montenero – San Vittore, Ticinese. Prezzi leggermente inferiori quindi per queste aree che tuttavia rimangono sopra la media prezzo dell’intera città.
  • Prezzo medio in linea con la media dell’intera Milano per i quartieri Solari, Washington e Lotto, Fiera, Portello, dove con 6,5€ e possibile mangiare una Margherita.
  • Sotto la media, e con un prezzo che si aggira tra i 5,5€ e i 6€, troviamo invece quartieri periferici ma anche un quartiere che, data la sua vocazione alla movida giovanile e la presenza di numerosi studenti, può sorprendere. Nei quartieri Navigli e Bocconi il prezzo medio si attesta a 6€. A San Siro, Trenno – Ripamonti, Vigentino – Bande Nere, Inganni – Famagosta, Barona, per la pizza Margherita saranno invece sufficienti 5,5€.

Andrea Torassa ed Emilio Zunino, fondatori di Maiora Solutions, hanno commentato: “Chi a Milano ci è nato, ci vive, lavora o ci si è solo trovato di passaggio, si sarà posto almeno una volta questa domanda – quanto costa una pizza a Milano? – I dati della nostra analisi dimostrano che una risposta univoca alla domanda non ci sia, in quanto il prezzo della Margherita varia, in media, anche fino al 45% a seconda del quartiere nel quale la si mangia. Interessante notare come gli italiani non rinuncino mai a mangiare fuori e che i milanesi, quando si tratta di qualità, sono disposti a spendere tanto anche per una Margherita”.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-