Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

FOOD INFLUENCER

Vuoi diventare influencer? Ecco alcuni trucchi per mettere il turbo all’account Instagram

Ci vuole lavoro, pianificazione e tanto tempo per poter diventare un influencer di successo. E, come in tutte le situazioni complicate, anche qualche piccolo aiuto può servire. Il sito instanews.it indica qui di seguito alcuni trucchi e consigli che vi aiuteranno a raggiungere l’obiettivo o quantomeno provare a migliorare le performance.

Prima di partire con il vostro progetto la cosa importante è pianificare il vostro lavoro. Aprite un nuovo file excel, riempite una colonna con tutti i giorni della settimana e del mese e cominciate a scrivere nelle caselle che tipi di contenuto e a quale orario volete pubblicare.

E’ importante anche stabilire in anticipo quanto tempo e quanto denaro investire inizialmente per far crescere il vostro profilo Instagram. Una volta pianificato il tutto, mettetevi comodi con il vostro smartphone e seguite alcuni dei nostri consigli.

Il primo è quello di utilizzare la tecnica del “follow back”. In poche parole, seguite tutti gli account che pensate possano interessare al vostro target e dopo qualche settimana smettete di seguirli: la maggior parte di loro continueranno ad essere vostri followers anche dopo il defollow.

Per avere successo, è necessario dedicare almeno un paio d’ore al giorno a questa tecnica. Se invece non avete tutto questo tempo, o volete dedicarlo ad altro, potrete utilizzare i bot di Instagram. I bot si sostituiscono alle persone e compiono azioni come seguire un profilo, mettere un like o inviare un messaggio. Alcuni sono molto semplici da configurare, come ad esempio Ingramer e Instagrow.

Altro metodo per incrementare i vostri follower è quello di fare pubblicità su Instagram: con pochi euro potrete comprare uno spazio per mettere in mostra il vostro post, che comparirà come “sponsorizzato” nella timeline degli altri utenti.

Avete un budget più grande? Allora potete tranquillamente comprare i vostri followers. Sì, non dovete vergognarvene, in molti fanno o hanno fatto così all’inizio. In rete ci sono pacchetti molto convenienti e per circa 100 euro è possibile acquistare ben 5000 followers.

In merito a questo, ricordatevi sempre: su Instagram, almeno all’inizio, i numeri sono più importanti della qualità. E’ importante interagire con profili simili al nostro, rimanendo coerenti con la nostra linea editoriale e lasciando almeno 3 commenti diversi su ogni profilo scelto.

Come ultimi consigli per diventare influencer vi ricordiamo di selezionare con accuratezza gli hashtag da inserire sotto al vostro post e soprattutto di pubblicare i contenuti negli orari migliori: è studiato, ad esempio, che alle ore 12 farete molto più traffico rispetto che alle 21. Non vi resta che mettervi in gioco e con un po’ di pazienza e buona volontà vedrete che otterrete risultati importanti.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-