Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Danone Nations Cup lancia la nuova competizione mondiale Danone Nations Club in partnership con Fondazione Banco Alimentare Onlus

La Danone Nations Cup, il più grande campionato internazionale di calcio giovanile Under 12, che da oltre 20 anni coinvolge giovani da tutto il mondo in entusiasmanti competizioni, lancia una nuova competizione mondiale, questa volta online, che combina esercizio fisico ed e-Sport: Danone Nations Club.

Danone Nations Club è promosso da ambasciatori di fama interazionale: Raphaël Varane, uno dei calciatori più titolati del mondo e difensore della nazionale francese, e Ada Hegerberg, una delle migliori calciatrici del mondo e prima vincitrice in assoluto del Pallone d’Oro femminile. Ad affiancare le stelle del calcio anche il Professor Muhammad Yunus, Premio Nobel per la Pace nel 2006, inventore del microcredito e del business sociale e fondatore di Yunus Sport Hub. 

Questa nuova esperienza a firma Danone Nations Cup, combina l’esercizio fisico alle buone abitudini alimentari per migliorare le prestazioni offline e online dei giovani partecipanti.

Danone Nations Club vive e si anima su un portale disponibile in otto lingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco, italiano, portoghese, arabo e giapponese) e sarà aperto a tutti i ragazzi dai 10 ai 15 anni. I giocatori potranno gareggiare a livello internazionale e, affrontando le sfide proposte dagli ambasciatoriavranno la possibilità di vincere gli Impact Points, sulla base dei quali verrà definita la loro posizione nelle diverse classifiche.

Danone Nations Club approda per la prima volta nel mondo l’e-Sports. I partecipanti, infatti, spazieranno e competeranno virtualmente al di là dei propri confini: per tutti sarà possibile iscriversi indistintamente a uno degli 8 tornei regionali e-Sports (Europa, Nord Africa, Sud Africa, Asia, Nord America e Sud America), mentre i vincitori rappresenteranno i propri Paesi alla Ultimate Football Experience.

Danone Nations Club, in continuità con i valori della Danone Nations Cup, attraverso gli Impact Points, permetterà ai partecipanti di donare i Punti a una o più iniziative delle organizzazioni no profit che aderiscono all’iniziativa del Club. Alla fine del concorso, i progetti più votati saranno supportati dalla Danone Nations Cup.

In Italia, la Danone Nations Cup ha deciso di sostenere due Good Life Goals delle Nazioni Unite – ‘No Poverty’ e ‘No Waste’ – attraverso la partnership con Fondazione Banco Alimentare Onlus. Per ogni punto conquistato dai partecipanti e devoluto alla Fondazione, Danone S.p.A., attraverso la Danone Nations Cup, si impegna a sostenere con un’erogazione liberale di € 10.000 Fondazione Banco Alimentare Onlus, per recuperare e distribuire alimenti pari a 142.800 pasti[1] e contribuire a ridurre lo spreco di cibo e aiutare le persone in difficoltà.

“Siamo entusiasti di presentare Danone Nations Club, una nuova competizione mondiale e digitale che combina esercizio fisico e e-Sports – ha affermato Camilla Nascimben, External Communication Manager di Danone Italia – “Un Club internazionale che, in continuità con la Danone Nations Cup, un progetto che da anni ci impegniamo a portare avanti in Italia per sostenere il calcio femminile, continua a promuovere lo sport a favore del benessere e ad incoraggiare i giovani a diventare promotori di cambiamenti positivi nei confronti delle loro comunità. A conferma di questo, in Italia Danone S.p.A. ha deciso di supportare Fondazione Banco Alimentare Onlus e di sostenerlo nella campagna per ridurre lo spreco alimentare e per dare un aiuto concreto alle comunità più bisognose.”

In Italia, grazie alla rinnovata collaborazione tra la Federazione Italiana Giuoco Calcio e Danone sono state invitate a partecipare alla competizione oltre 80 società professionistiche di Serie A e B, Lega Pro, A e B femminile, Scuole Calcio Elitè.

“Lo sviluppo del calcio femminile giovanile è una delle priorità del Settore Giovanile e Scolastico. Un target fondamentale per la crescita complessiva del movimento italiano, in grado di rappresentare un grande stimolo per le future giovani calciatrici. – ha affermato Vito Di Gioia, Segretario Settore Giovanile e Scolastico FIGC – In quest’ottica la sinergia con Danone e l’implementazione di strumenti e format destinati alle ragazze, attuali e in linea con le loro esigenze assumono una grandissima valenza in termini di promozione, comunicazione e di trasferimento di competenze alle atlete, ai tecnici e alle società”.

La prima edizione del DNClub si concluderà il 30 ottobre 2021I migliori 11 giocatori della classifica globale e gli 8 finalisti dell’e-Sport, che rappresenteranno i propri Paesi alla Ultimate Football Experience, saranno invitati presso un iconico campo di calcio per vivere una straordinaria esperienza insieme agli ambasciatori.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-