Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Too Good To Go sensibilizza contro lo spreco alimentare con una campagna nelle strade di Milano

Oggi, 29 settembre si celebra la Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari e per l’occasione Too Good To Go lancia, in collaborazione con IGPDecaux, una campagna Adv OOH

Oggi si celebra la Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari e per l’occasione Too Good To Go lancia, in collaborazione con IGPDecaux, una campagna Adv OOH nella città di Milano.

L’obiettivo principale di Too Good To Go si basa proprio sul contrastare e ridurre gli sprechi alimentari attraverso l’app, che mette direttamente in contatto consumatori ed esercenti commerciali con prodotti invenduti a fine giornata. La mission di Too Good To Go va però oltre l’app ed è proprio in quest’ottica di sensibilizzazione e informazione contro gli sprechi alimentari che, in occasione della Giornata Internazionale contro gli sprechi, l’app ha voluto concentrarsi sul messaggio chiave per cui ridurre lo spreco alimentare può essere considerata la soluzione #1 contro il cambiamento climatico (come attestato dal progetto di ricerca Project Drawdown).

Per promuovere il proprio intento, Too Good To Go ha scelto Milano, teatro proprio in questi giorni, dal 30 settembre al 2 ottobre, della Pre-COP26 – i dialoghi in preparazione alla conferenza sul clima di Glasgow – e IGPDecaux con una Station Domination Fast Track piano binari nelle stazioni metropolitane di Porta Genova, Porta Venezia e Porta Romana, un Jumbo Tram Full-wrap, lo scenografico Billboard di Corso Italia e un circuito in metropolitana.

Grazie alla campagna Out Of Home on air con IGPDecaux, Too Good To Go ha promosso diverse attività per sviluppare una maggiore consapevolezza dei consumatori, i quali, attraverso piccole azioni quotidiane, possono fare la differenza.

La campagna di Too Good To Go è stata realizzata in collaborazione con IGPDecaux, mentre la creatività è frutto del dipartimento grafico di Too Good To Go.

Too Good To Go

Nata nel 2015 in Danimarca con l’obiettivo di combattere lo spreco alimentare, l’applicazione Too Good To Go è presente in 14 Paesi d’Europa, negli Stati Uniti e in Canada, conta ad oggi oltre 40 milioni di utenti ed è tra le prime posizioni negli App Store e Google Play di tutta Europa. Too Good To Go permette a bar, ristoranti, forni, pasticcerie, supermercati ed hotel di recuperare e vendere online – a prezzi ribassati – il cibo invenduto “troppo buono per essere buttato” grazie alle Magic Box, delle “bag” con una selezione a sorpresa di prodotti e piatti freschi che non possono essere rimessi in vendita il giorno successivo. Gli utenti della app non devono far altro che geolocalizzarsi e cercare i locali aderenti, ordinare la propria Magic Box, pagarla tramite l’app e andarla a ritirare nella fascia oraria specificata per scoprire cosa c’è dentro.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-