Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Lo chef Mauro Colagreco fra i nuovi protagonisti di S.PELLEGRINO FOOD TALKS con Marco Montemagno

Il suo talk è on line su tutti i canali e i profili social di Marco Montemagno dove è possibile rivedere on demand tutti i precedenti contributi raccolti nella playlist dedicata

Mauro Colagreco, chef del ristorante Mirazur di Mentone (Francia), tre stelle Michelin e n°1 al mondo secondo la classifica The World’s 50 Best Restaurants, è fra i nuovi protagonisti di “FOOD TALKS | Ristorazione e ospitalità: ingredienti per la rinascita”,ciclo di conversazioni digitalicon Marco Montemagno ideato e promosso da S.Pellegrino. Il suo talk è on line su tutti i canali e i profili social di Marco MontemagnoLinkedIn, Facebook e YouTube – dove è possibile rivedere on demand tutti i precedenti contributi raccolti nella playlist dedicata.

Il format digitale FOOD TALKS intende offrire spunti di riflessione sul mondo della gastronomia grazie al contributo di una serie di autorevoli professionisti, protagonisti del del cambiamento, in un momento di transizione e ripresa globale di un settore strategico messo duramente a prova da restrizioni e lockdown. Messe a punto o perfezionate in tempo di pandemia, sono molte e interessanti le esperienze innovative che S.Pellegrino intende portare al centro della discussione per promuovere lo sviluppo e dare impulso alla trasformazione delle imprese del mondo della ristorazione e dell’ospitalità.

In tal senso sono esemplari le scelte e il pensiero di Mauro Colagreco:lo chef ha ricordato il percorso che ha portato il Mirazur a ottenere – primo ristorante al mondo – la certificazione plastic free grazie alla collaborazione con una start up italiana che ha guidato l’intero team di sala e cucina a contenere la carbon footprint e adottare politiche green fino a coinvolgere i fornitori attraverso l’ideazione di packaging e l’uso di imballaggi in grado di rispondere alle nuove esigenze.

Se il prodotto è sempre al primo posto in un progetto gastronomico come quello del Mirazur, lo stesso principio ha guidato Colagreco nello sviluppo di nuovi format, più popolari, in cui non viene mai meno il valore di una cucina che segue le stagioni e rispetta la terra.

È così per Pecora Negra la pizzeria aperta nell’estate del 2019 a Mentone che propone topping di grande qualità fra cui una selezione di verdure provenienti dall’orto di oltre 5 ettari, lo stesso da cui lo chef ricava le verdure che hanno reso celebre la cucina del Mirazur.

Qualità e sostenibilità della materia prima sono anche gli elementi alla base del concept Carne, braceria dedicata alla valorizzazione della carne argentina, avviato a La Plata, città natale dello chef, poi replicato a Buenos Aires e più recentemente a Singapore.

«Ogni volta che mangi, decidi il mondo in cui vuoi vivere». È a questa riflessione che Colagreco si ispira per sviluppare il concetto di Carne, proponendosi di dimostrare che anche una catena di hamburger può operare eticamente, rispettando i pilastri della gastronomia sostenibile, con l’obiettivo di ridefinire il concetto di lusso, applicando i principi dell’alta cucina a un alimento accessibile e di largo consumo. Un cammino appena iniziato, quello di Carne, ma che è già valso al progetto la certificazione B, ossia di azienda dal triplice impatto positivo: economico, sociale, ambientale.

Questi e altri temi al centro delle conversazioni con i protagonisti di “FOOD TALKS | Ristorazione e ospitalità: ingredienti per la rinascita”. Seguirà, nei prossimi giorni, una nuova conversazione live in compagnia di Marco Bizzarri Presidente e Chief Executive Officer di Gucci con un approfondimento dedicato a Gucci Osteria il progetto di ristorazione che la maison fiorentina ha sviluppato in collaborazione con Massimo
Bottura prima a Firenze nel 2018, poi a Los Angeles nel 2020. Un progetto raffinato e al tempo stesso inclusivo, caratterizzato da proposte cross over e dalla commistione tra le culture gastronomiche del mondo che incontrano i classici dell’Osteria Francescana.
Bizzarri interverrà insieme al figlio Stefano anche in merito al recente opening del ristorante Dalla Gioconda a Gabicce Monte, struttura acquisita due anni fa dalla famiglia Bizzarri che si avvale del contributo gastronomico di Davide di Fabio, per 16 anni sous chef di Massimo Bottura

Questi e altri temi al centro delle conversazioni con i protagonisti di “FOOD TALKS | Ristorazione e ospitalità: ingredienti per la rinascita”.Nelle prossime settimane sarà possibile accedere a nuovi interessanti contributi. Highlights e approfondimenti come sempre suFineDiningLovers, il digital magazine internazionale dedicato alla cultura del gusto e al piacere della convivialità by S.Pellegrino e Acqua Panna.


-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

L’amaro più amato sale nuovamente sul podio confermando la sua posizione di leader per buyer, category e direttori acquisti della GDO Vecchio Amaro del...

-