Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

Nella nuova stagione di Food Network confermata la star Benedetta Rossi. New entry Vittoria De Nittis, Luca Terni e Francesco Aquila – TUTTI I PROGRAMMI FOOD IN ARRIVO SUL CANALE DISCOVERY

Discovery Italia presenta la nuova stagione confermandosi ancora una volta terzo editore nazionale per share e forte del successo di discovery+, il solo e unico servizio OTT dedicato al real life entertainment e ai contenuti non-fiction, con una programmazione sempre più ricca e sorprendente e una distribuzione sempre più ampia e multipiattaforma.

A soli 6 mesi dal lancio, infatti, discovery+ ha già conquistato un ruolo di primo piano nel mercato dei servizi ott, triplicando le ore viste e coinvolgendo un pubblico nuovo grazie a una base abbonati composta per l’80% da under 45 anni e per la maggior parte femminile e a un’offerta che ogni mese si arricchisce di circa 15 nuovi titoli. Dati rafforzati da una fidelizzazione sempre crescente degli utenti come dimostra il fenomeno “Love Island Italia”, programma più visto in assoluto sulla piattaforma che ha quasi raddoppiato il consumo della media delle settimane precedenti e generato milioni di visite e impression su tutte le piattaforme dove è presente.

E’ una stagione che sul fronte dell’offerta editoriale mostra una vitalità e una dinamicità unica grazie a nuovi titoli, nuovi format e nuovi volti: è del 30%, infatti, la percentuale di produzione di programmi inediti rispetto al palinsesto dello scorso anno, con ben 35 nuovi talent italiani lanciati.Numeri che vanno di pari passo con un portfolio lineare sempre più solido alla terza posizione per share – al 7,3% nelle 24 ore sugli individui – grazie a una prima parte dell’anno che fa registrare nelle 24 ore il 9,3% di share sul target commerciale 25-54 anni. Particolarmente positivo il mese di giugno, nonostante la forte concorrenza, con il portfolio all’8,4% di share che sale al 10,2% sul target commerciale 25-54. A distinguersi come sempre NOVE, miglior dato di sempre con il 2,4% sul target 25-54 – ottava posizione nazionale – e prime time al 2,2% con crescita del +21% e Real Time, soprattutto in prima serata, dove con l’1,3% cresce del +4% sugli individui, e con il 2,1% cresce del +11% sulle donne 15-54.

Alessandro Araimo, Amministratore Delegato Discovery Italia: “Una grande azienda si riconosce soprattutto nelle difficoltà e noi di Discovery abbiamo saputo reagire con rapidità, lucidità e determinazione non solo per affrontare l’emergenza creata nel breve dal Covid ma anche e soprattutto per posizionarci nel medio e lungo termine come uno dei leader globali del mercato dei media. In particolare negli ultimi sei mesi non solo il nostro business è cresciuto addirittura sopra i livelli del 2019 ma percorrendo la strada della distintività associata ad un’ottima reputazione presso il nostro pubblico abbiamo consolidato il portfolio lineare, lanciato con successo discovery+, che oggi è un ott leader in Italia e nel mondo, ampliato la nostra rete di accordi distributivi e commerciali e varato a livello globale una strategia di sviluppo che ci porrà come uno dei principali operatori media globali. Ed ovviamente anche per i prossimi mesi punteremo strategicamente, editorialmente e commercialmente su innovazione e creatività con la convinzione che siano, insieme alla rapidità di azione, gli elementi chiave per poter recitare un ruolo sempre più di primo piano in un mondo dei media che cambia e si evolve sempre più rapidamente”.

Laura Carafoli, SVP Chief Content Officer: “Solidità, creatività e capacità di osare sono i pilastri su cui da sempre costruiamo la nostra offerta di contenuti. Elementi che si traducono concretamente all’interno del nostro portfolio – lineare e non – grazie al 30% di produzione proveniente da nuovi titoli, decine di nuovi formati che lanceremo nel 2021, ben 35 nuovi talent italiani proposti. Numeri che fanno di Discovery l’editore che, più di ogni altro, porta sul mercato contenuti originali e, quindi, il più innovativo. Non solo grandi volumi, ma anche una grande varietà di generi e linguaggi, caratterizzati dal racconto della realtà in ogni sua sfaccettatura attraverso storie che intrattengono, toccano il cuore, ispirano e divertono.”

Advertisement. Scroll to continue reading.

NOVITA’ DI PROGRAMMI E CANALI FOOD

REAL TIME

Su Real Time non si ferma la scoperta dell’Italia attraverso le dolci tradizioni del nostro Paese: arriva la nona edizione del titolo di punta del canale, “BAKE OFF ITALIA – DOLCI IN FORNO” (Banijay Italia, dal 3 settembre), condotto da Benedetta Parodi, con i confermatissimi giudici Ernst Knam, Damiano Carrara e Clelia d’Onofrio. L’iconico tendone, allestito in Villa Borromeo d’Adda ad Arcore, quest’anno si ispira alle “cartoline dall’Italia”, un viaggio attraverso le bellezze dello stivale, catturate nei piccoli e preziosi scorci di case, cucine, paesaggi e luoghi magici che quest’anno non si sono potuti raggiungere. A seguire, a gennaio, tornerà “BAKE OFF ITALIA – DOLCI SOTTO UN TETTO” (Banijay Italia) sempre con la conduzione di Flavio Montrucchio. La serata dolce di Real Time vedrà anche il ritorno degli ambasciatori della dolcezza Katia Follesa e Damiano Carrara con “CAKE STAR: PASTICCERIE IN SFIDA” (Banijay Italia, da febbraio)la competizione che da cinque edizioni gira la Penisola in lungo e in largo alla scoperta delle migliori pasticcerie d’Italia.

FOOD NETWORK

Food Network continua a raccontare tradizioni, territorio e trend del mondo della cucina italiana attraverso una squadra di volti sempre più ricca e variegata, forte della crescita continua sin dal lancio, registrando anche nel 2021 il suo miglior anno di sempre. Unico canale del portfolio Discovery 100% italiano, Food Network è pronto ad una stagione con più di 12 prime tv già confermate, guidate da altrettanti volti che fanno parte della grande famiglia del canale.

Un canale con una madrina d’eccezione, la food star Benedetta Rossi, che con “FATTO IN CASA PER VOI” (Banijay Italia) ci terrà compagnia per tutta la prossima stagione televisiva. Altro grande ritorno è quello de “L’ITALIA A MORSI” (Next 14, da settembre): oltre alla versione classica in compagnia di Chiara Maci, che continuerà il suo viaggio nel Belpaese alla scoperta delle ricette della tradizione, arriva “L’ITALIA A MORSI AL RISTORANTE” (Next 14, da ottobre) in cui Simone Rugiati esplorerà una particolare località italiana per poi cucinare un menù tipico con l’aiuto di uno chef locale.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Confermati anche gli altri titoli più rappresentativi del canale: la nuova edizione di “GIUSINA IN CUCINA” (Jumpcutmedia, da settembre), con le ricette made in Sicilia di Giusi Battaglia, che in estate ci porta a Ustica e Favignana con la Seacily Edition; “UNA MACARA AI FORNELLI” (Darallouche, da ottobre) con Daniela Montinaro e i sapori della Puglia; “THE MODERN COOK” (Jumpcutmedia, da novembre) con Csaba dalla Zorza; “LA DOLCE BOTTEGA DI RENATO” (Jumpcutmedia, da settembre) con il pasticcere e maestro di cake design Renato Ardovino; “PASTA ORTO E FANTASIA” (Jumpcutmedia, da dicembre)con Enrica Della Martira; “UNO CHEF IN FATTORIA” (Jumpcutmedia, da febbraio) con Roberto Valbuzzi, protagonista a settembre anche del branded content “APERISTORIE – APERITIVO ALL’ITALIANA” (302 Original Content) in compagnia di Rossella Brescia e Bruno Vanzan. Di ritorno sul canale anche Marco Bianchi al timone di un nuovo programma, “CUCINARE È UN GIOCO DA RAGAZZI” (Jumpcutmedia, da novembre), in cui il cuoco e presentatore tv suggerirà ricette fantasiose e alternative per coinvolgere i più giovani in cucina.

Ma la famiglia di Food Network continua ad allargarsi con l’arrivo di tre nuovi volti, tre nuovi programmi che raccontano altrettanti modi diversi di vivere la cucina, ma sempre con uno sguardo alla tradizione: “GIOVANI NONNE” con protagonista Vittoria De Nittis, realizzato da Chef in Camicia (giovane Media Company milanese che vanta più di 3 milioni di followers sui social) che mantiene vivo il ricettario tradizionale delle nonne attraverso i suoi piatti; “C’E’ CICCIA” (Casta Diva, da settembre) in compagnia del macellaio e ristoratore della Maremma Luca Terni, all’insegna della cucina toscana ma soprattutto della carne; e “IL VOLO DELL’AQUILA” (Endemol Shine Italy, da settembre) con Francesco Aquila, amatissimo vincitore dell’ultima edizione di MasterChef Italia.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-