Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

“Nutriscore (etichetta a semaforo) è il primo grimaldello per l’inserimento del cibo sintetico”, dice il ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli: “noi invece abbiamo distintività di produzione”

“Nutriscore è il primo grimaldello per l’inserimento del cibo sintetico, ci sono multinazionali come Danone e Nestlè che vogliono far passare il concetto che quel cibo è sano e fa bene la salute, questo è un grande problema. Noi invece abbiamo distintività di produzione, riusciamo a penetrare i mercati ad alto valore aggiunto e questo fa paura a quelle grandi multinazionali”. Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli intervenendo ad Agorà su rai 3.

Con il Nutriscore (etichetta a semaforo) “non si fa corretta informazione – ha aggiunto – ma si condiziona il mercato. Stiamo cercando di creare una minoranza di blocco dialogando con tanti altri paesi europei Grecia, Cipro, Slovenia, Polonia e con la Spagna che cerchiamo di portare dalla nostra parte facendo percepire come quel tipo di etichettatura fronte-pacco mette in grandissima crisi le produzioni tipiche e la Dieta Mediterranea che è un valore dell’Umanità”.

fonte Adnkronos

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-