Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

Nel sito di Coop Sole si gioca con il FoodyGame Green, inedito educational interattivo di nutraceutica

Che il consumo quotidiano di frutta e verdura sia un’abitudine alimentare in grado di apportare benefici alla nostra salute e di prevenire il rischio di diverse malattie è, di fatto, cosa ormai certa. Tuttavia, affinché il reale potenziale nutraceutico dei prodotti ortofrutticoli venga pienamente compreso e fatto proprio dai consumatori, occorre ancora tanta cura in comunicazione. Consapevoli di ciò, la nostra cooperativa, il più grande produttore nazionale di fragole -spiega Pietro Ciardiello (direttore generale di Coop Sole) – ha pensato bene di dare un contributo originale in tal senso.

In pratica, abbiamo creato un educational altamente interattivo, il Foody Game Green, che trovate nella homepage del nostro sito https://www.coopsole.it/foodygame/. Il gioco mira a conquistare l’attenzione e l’interesse di una moltitudine di persone, dai più piccoli che inizialmente potranno vederci solo l’aspetto ludico, agli adulti che potranno trovare una ricchezza di contenuti, organizzati in maniera fruibile e divertente.

Advertisement. Scroll to continue reading.

La struttura del gioco è rappresentata da due possibilità di scelta iniziali: percorso 1 e percorso 2. Partendo dal primo si può selezionare una sostanza per scoprirne i suoi principali benefici e, a seguire, i principali prodotti che la contengono. Partendo dal percorso 2, invece, si può scegliere direttamente il prodotto per arrivare ai suoi benefici e alle principali sostanze in esso contenute. Nel mentre, si è seguiti da una signorina fumetto che si può anche “zilenziare”, una volta compreso il funzionamento del gioco.

In breve, il Foody Game Green è stato concepito come vero servizio al consumatore e a chiunque voglia acquisire informazioni su una gamma vastissima di prodotti ortofrutticoli,132 per l’esattezza. Non solo dunque i prodotti della cooperativa ma anche moltissimi altri prodotti, compresa la frutta secca. E grazie alla sua completezza e alla sua interattività, il game è già entrato in alcune scuole che lo stanno adottando come parte integrante dei progetti di “Educazione alla salute”. Concludendo, tanto contenuto in un gioco da ragazzi!

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-