Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

Selenella affida a Homina le attività di relazioni pubbliche e ufficio stampa

Dopo una attenta selezione, Selenella, azienda leader di mercato del settore orticolo, ha deciso di affidare a Hominale attività di relazioni pubbliche e ufficio stampa. Per il Consorzio, impegnato in un piano di riposizionamento del brand in grado di estendere la propria sfera valoriale a tutti i prodotti – oltre patate, anche carote e cipolle fonte di Selenio – e associare lo stesso a più ampi concetti di benessere, stile di vita sano, attenzione all’ambiente e al territorio, Homina lavorerà su una narrazione puntuale e contemporanea, in grado di restituire il valore della filiera, distintivo per Selenella, e l’immagine di un brand dinamico e sempre attento alle esigenze del consumatore.

Essere scelti per comunicare il valore della filiera che anima il Consorzio è per Homina un riconoscimento importante della nostra esperienza e conoscenza del settore, al quale ci dedicheremo con la professionalità e la progettualità che da sempre ci contraddistingue – sottolinea Omer Pignatti, AD di Homina. Filiera, qualità, innovazione, sostenibilità saranno gli argomenti che orienteranno le nostre attività, con l’obiettivo di condividere con gli stakeholder l’impegno di una realtà dinamica e di primaria importanza nel panorama agroalimentare italiano”.

Selenella è brand leader di mercato con il 20,1% di market share a valore (Nielsen 2018) con una brand awareness pari al 92,2% (Brain & Mind Research: brand image & awareness tracking gen 2019). Homina presidierà le attività di comunicazione corporate e di prodotto, integrandosi con il gruppo Conic e associate impegnato nelle attività di advertising e digital.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Selenella è un Consorzio di produttori, cooperative eoperatori della provincia di Bologna riunitisi con l’obiettivo di valorizzare le produzioni pataticola bolognese e orticola. Il Consorzio, che rappresenta l’eccellenza della filiera dalla produzione al commercio, oggi annovera 10 soci, cui fanno capo 320 produttori distribuiti sul territorio italiano, prevalentemente in Emilia-Romagna. Il Consorzio ha chiuso il 2019 con un fatturato pari a 14,3 milioni di euro di fatturato.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-