Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

29 settembre, prima Giornata internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari. Maratona virtuale Zero Waste Global Convivium

29 settembre, in occasione della prima Giornata internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari, la Rappresentanza della Commissione Europea in Italia, FAO E-learning Academy, Future Food Institute, Campagna Spreco Zero e Fondazione FICO lanciano Zero Waste Global Convivium, una maratona virtuale per riflettere a livello globale sul tema dello spreco di cibo e dell’impatto che esso ha sui nostri ecosistemi. 

L’evento, che si terrà in formato digitale sui canali di Future Food Institute dalle 8 alle 16 per passare poi il testimone all’iniziativa “Inaugural International Day of Awareness of Food Loss and Waste” della FAO, sarà un’importante occasione di sensibilizzazione verso un problema cruciale e connesso con alcune delle sfide più rilevanti da affrontare per il futuro del Pianeta. Basti pensare che all’anno vengono prodotti 1,3 miliardi di tonnellate di perdite e sprechi alimentari, che fanno ottenere a loro volta 4,4 miliardi di tonnellate di CO2 emessa nell’atmosfera e un consumo di acqua pari a 170 miliardi di metri cubi, mentre allo stesso tempo 820 milioni di persone in tutto il mondo soffrono di denutrizione.

Nel corso della maratona si viaggerà virtualmente tra laboratori, cucine, case e sedi istituzionali di tutto il mondo, seguendo un approccio multidisciplinare e multiculturale. Saranno infatti connessi ricercatori, chef, innovatori e figure istituzionali da 3 diversi continenti che parleranno delle problematiche correlate agli sprechi e delle azioni collettive e cooperative da stimolare a livello internazionale per rispondere al quadro comune dell’Agenda 2030 ONU per lo Sviluppo Sostenibile. L’evento sarà anche l’occasione per riascoltare le voci e i progetti elaborati dai Climate Shapers dell’ultimo Digital Boot Camp di Future Food Institute e FAO, il programma formativo lanciato per educare nuove classi di esperti sui temi del clima e dell’alimentazione sostenibile.

Zero Waste Global Convivium avrà inoltre un momento che si svolgerà sia in formato online che offline a Roma alle 10:30 dalle sale di “Spazio Europa”, sede della Rappresentanza della Commissione Europea in Italia. Nel corso della sessione dalla Capitale, intitolata “Food Losses and Waste. A Global challenge and one of the pillar of the EU action agenda towards 2030”, saranno presenti, oltre ad ambasciatori dei Paesi firmatari della Risoluzione per l’istituzione della Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari, Antonio Parenti, capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea; Sara Roversi, fondatrice del Future Food Institute; Andrea Segrè, docente all’Università di Bologna e fondatore di Last Minute Market, laboratorio di riferimento europeo per la riduzione e il recupero a fini solidali degli sprechi alimentari; Cristina Petracchi, head della FAO E-learning Academy; Alessandro Bonfiglioli, Segretario Generale della Fondazione FICO; Rafael Tejeda Acevedo, Ambasciatore della Repubblica Dominicana in Italia. Al termine del momento di talk, sarà presente uno showcase sulle soluzioni innovative contro lo spreco alimentare a partire dalla cucina a cura del Food Alchemist team del Future Food Institute.

Zero Waste Global Convivium sarà trasmesso live sui seguenti canali:

https://www.youtube.com/futurefoodinstitute
https://www.facebook.com/futurefoodinstitute/

Sara Roversi, founder del Future Food Institute, afferma: “L’istituzione della Giornata Mondiale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari è un fatto storico, soprattutto nell’attuale decade of action, cioè nei 10 anni che ci separano dal raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030, nel pieno di una crisi climatica e sanitaria in corso. Future Food ha contribuito fattivamente a facilitarne l’istituzione, pertanto oggi siamo particolarmente orgogliosi di celebrare questa prima Giornata accanto all’Europa e alla FAO e learning Academy, che sostengono la nostra staffetta. Oggi nessun obiettivo è più urgente di quello di agire per il Pianeta, anche attraverso una nuova consapevolezza su sprechi e perdite alimentari”.

Antonio Parenti, Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, dichiara: “La prima giornata internazionale istituita dall’Onu per combattere lo spreco alimentare è un momento importantissimo per capire e riflettere sui nostri comportamenti individuali e sulla responsabilità delle istituzioni per favorire un’economia sostenibile e circolare. L’Unione europea ha messo l’ambiente e la lotta all’inquinamento al centro della sua strategia di ripartenza economica e sociale e questa giornata è un passo in quella direzione”.

Andrea Segrè, professore ordinario di politica agraria internazionale all’Università di Bologna, fondatore Last Minute Market e campagna Spreco Zero, afferma: “In Italia è ultraventennale il nostro impegno di ricerca per trovare soluzioni concrete in tema di spreco alimentare come elemento determinante per lo sviluppo sostenibile del pianeta:  prima con l’intuizione e avvio del format Last Minute Market, poi attraverso una campagna pubblica di sensibilizzazione, Spreco Zero, che ha contribuito a incidere positivamente nei comportamenti dei cittadini, delle istituzioni, degli stakeholders nella filiera alimentare, sino a innescare l’inversione di tendenza nello spreco alimentare domestico, emersa proprio nel 2020 dal Rapporto dell’Osservatorio Waste Watcher. Per questo siamo felici che le Nazioni Unite abbiano deciso di dedicare una Giornata internazionale al tema delle perdite e degli sprechi alimentari, che impattano a tutti i livelli: l’occasione di riscatto per imprimere alla nostra società un modello di sviluppo più sostenibile e circolare. Sono orgoglioso di intervenire in rappresentanza dell’Italia nell’ evento ufficiale, digitale e globale, promosso dalla FAO con le Nazioni Unite per il 29 settembre, e di condividere la nostra esperienza e i risultati raggiunti, e sono lieto di partecipare alla maratona che precede questo evento, martedì dalle 8 alle 16, promossa da Future Food Institute con la Rappresentanza della Commissione Europea in Italia”.

AGENDA

Ore 8 ASIA

Eric Cheung, Founder of Dyelicious (tbc)

Ore 9 The Good Food Collective 

Racconto del progetto classificatosi al terzo posto del Food & Climate Shaper Digital Boot Camp Hackathon di FAO e Future Food Institute  

Ore 9:30 EUROPA

Monica Kisic (Roots Radicals)

Ore 10 EUROPA – Startup Fighting Food Waste In Europe 

Solveiga Pakstaite (Mimica Touch https://www.mimicalab.com/)

Julia Dalmadi (TransFoodMission)

Ore 10.30 ITALIA – Spazio Europa, Roma, Rappresentanza della Commissione europea in Italia  

“Food Losses and Waste. A Global challenge and one of the pillar of the EU action agenda towards 2030”

  • Antonio Parenti – Head of the European Commission’s Representation in Italy
  • Sara Roversi – Founder, Future Food Institute
  • Andrea Segrè – Professor at UNIBO, and Founder, Zero Waste Campaign-Waste Watcher-Last Minute Market
  • Cristina Petracchi – Director FAO eLearning Academy
  • Alessandro Bonfiglioli – General Secretariat, Fico Foundation
  • S.E. Rafael Tejeda Acevedo, Ambassador of the Dominican Republic in Italy
  • San Marino Delegation
  • Showcase sulle soluzioni innovative contro lo spreco alimentare a partire dalla cucina a cura di José de la Rosa con il Food Alchemist team del Future Food Institute. 

Ore 12.30 – INDIA

Arina Suchde & guests

Ore 13 BRUXELLES – NETHERLANDS

Auriane Borremans (Eatention!)

Ore 14 – REYKJAVIK

Gunnar Olafsson 

Westfjord (Westfjord #makeitseafood makeathon: storie sull’utilizzo dei sottoprodotti della produzione di salmone con Coastal Studies UW)

Ore 15 – NEW YORK – SAN FRANCISCO

Ore 15:30 – Utangi 

Progetto vincitore del Food & Climate Shaper Digital Boot Camp Hackathon di FAO e Future Food Institute Ore 16 – seguiremo l’“Inaugural International Day of Awareness of Food Loss and Waste Ceremony” della FAO 

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-