Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

FOOD & COMUNICAZIONE

Arriva Ondina nelle scuole, la protagonista del progetto di Rio Mare e WWF

 Ondina, la bambina protagonista di “Insieme per gli Oceani” il progetto di Rio Mare e WWF che vuole far conoscere l’importanza dell’Oceano e coinvolgere i più piccoli alla sua salvaguardia,  arriva nelle scuole italianeA partire dal 14 settembre infatti, con l’inizio del nuovo anno scolastico, circa 750.000 bambini tra i 7 e i 10 anni, appartenenti a 3000 scuole elementari di tutta Italia, potranno entrare nel mondo di Ondina, conoscere i segreti dell’Oceano e imparare a proteggerlo. Ogni classe aderente al progetto, riceverà un kit didattico, e potrà accedere ai materiali online presenti sul sito dedicato, accessibile ai docenti, alle famiglie e ai bambini, che potranno giocare con la protagonista e i suoi amici, scoprendo le curiosità del mondo marino.

Entro il 22 aprile 2021, inoltre, tutte le classi delle scuole primarie potranno partecipare al concorso educativo “Ora tocca a noi!” Aiutiamo Ondina a proteggere l’oceano, attraverso elaborati creativi che raccontino come i bambini hanno immaginato e rappresentato, nel percorso didattico, il messaggio educativo di tutela degli oceani. Partecipare è semplicissimo, l’insegnante dovrà registrarsi su www.scuola.net e accedere alla sezione “Insieme per gli Oceani” e poi cliccare sul pulsante “Partecipa”, dove potrà compilare il modulo di partecipazione e procedere per il caricamento digitale dell’elaborato. Per visionare il progetto, il concorso e i materiali dedicati è possibile andare sul sito https://scuola.insiemeperglioceani.it/

“Siamo impegnati da anni in una partnership con il WWF e Insieme per gli oceani è uno dei progetti in cui crediamo di più e che siamo fortemente orgogliosi e onorati di portare avanti. Attraverso questo nuova iniziativa dedicata alle scuole italiane, intendiamo accompagnare i più giovani in un percorso di sensibilizzazione verso la salvaguardia dell’oceano e degli esseri viventi che lo abitano. – dichiara Luciano Pirovano, Global Sustainable Development Director di Bolton Food – In famiglia e a scuola, le nuove generazioni avranno modo, di imparare, divertendosi, quanto sia importante rispettare l’ambiente e in particolare un ecosistema minacciato come quello dei mari e degli oceani. Questo è un primo passo affinché le nuove generazioni sviluppino consapevolezza riguardo al tipo di scelte da fare nella vita di tutti i giorni, sia in ambito comportamentale che alimentare, per contribuire alla tutela dell’oceano e delle sue meraviglie, che scopriranno, passo dopo passo, insieme ad Ondina e ai suoi amici. Tutti i nostri sforzi sono proiettati al futuro e, poter collaborare con questo progetto con gli adulti del domani, vuol dire mettere oggi un tassello per un mondo in cui la sostenibilità diventerà la protagonista assoluta della vita di ogni giorno.

“Salvaguardare la natura e impegnarsi per bloccare il declino a cui stiamo assistendo è cruciale per dare un futuro di benessere al Pianeta e alle persone. Il WWF crede nel ruolo dell’educazione e nell’importanza delle nuove generazioni, perché tutti imparino a vivere in maniera equilibrata con la natura e le risorse che essa ci offre. Altrettanto crediamo nell’importanza delle aziende, che hanno la responsabilità di creare un sistema economico veramente sostenibile. Così ci siamo impegnati con Rio Mare che ha intrapreso un percorso di trasformazione della filiera aziendale verso la sostenibilità.” Afferma Isabella Pratesi, Direttore Conservazione di WWF Italia “In un anno importante e particolare come questo non ci resta che fare i nostri più sentiti auguri alle giovani generazioni, perché diventino esse stesse la voce del cambiamento e i rappresentanti di un nuovo equilibrio dell’uomo con la natura.”

La storia di Ondina nasce dal video animato “La bambina e l’oceano”, che prende vita dal progetto di Rio Mare e WWF “Insieme per gli Oceani”, volto a promuovere un cambiamento positivo e concreto nella salvaguardia degli oceani, proiettando le proprie azioni soprattutto verso le generazioni future. Proprio per questo Rio Mare ha deciso di dare voce ad una bambina e farla dialogare con l’oceano, il quale le racconta i rischi in cui si trova. L’obiettivo del video è quello di dare vita a un messaggio educativo e trasmettere l’importanza del dialogo con le nuove generazioni. Attraverso la voce dell’oceano e di alcuni intervistati delle Isole Solomon, dove Rio Mare svolge le attività di pesca sostenibile, viene espressa l’importanza di scegliere il tonno pescato secondo le regole per fare la differenza.

-
-

TM

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-