Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Il gelato Tonitto sbarca in Belgio e Portogallo grazie alle partnership con Ahold-Delhaize e Prozis

Tonitto 1939, attivo sul mercato per il sorbetto, prosegue il suo processo di internazionalizzazione siglando due nuove partnership commerciali con due dei più grandi negozi d’Europa della GDO, anche online: il belga Ahold-Delhaize e il portoghese Prozis.

Dopo il recente sbarco in Cina, a Shanghai, all’interno della Pearl Tower, e i successi in diverse nazioni europee – per esempio nei Paesi Bassi all’interno della storica catena di supermercati Albert Heijn, in Irlanda con Dunnes Stores, in Lettonia con Rimi Baltic – l’azienda ligure, da tre generazioni proprietaria della famiglia Dovo, conquista anche Belgio e Portogallo.

Tonitto 1939 fornirà a Ahold-Delhaize e Prozis i propri prodotti realizzati da sempre con materie prime di altissima qualità: latte fresco, uova fresche da allevamento a terra, frutta fresca e secca controllate, seguendo l’intera filiera produttiva.

Per il colosso belga Ahold-Delhaize, una delle più importanti realtà della grande distribuzione organizzata a livello mondiale e prima per le vendite in Belgio, Tonitto 1939 produrrà quattro varianti di gelati (Caffè, Pistacchio, Nocciola e Spagnola) che hanno conquistato l’Italia e non solo.

Per quanto concerne la partnership realizzata con il portoghese Prozis, (colosso online per la vendita di prodotti salutistici e per sportivi) il Team R&D Tonitto 1939 ha costruito ricette ad-hoc di sorbetti adatti a una dieta salutare, perfetta per chi pratica attività motoria, e anche a persone che intraprendono una dieta vegana.

La frutta utilizzata all’interno dei sorbetti Tonitto proviene inoltre da cultivar selezionate; in più per regolare la densità dello stesso prodotto non vengono utilizzati latte e derivati, ma sviluppata una lenta mantecazione, che rende il prodotto decisamente cremoso.

E’ un ulteriore passo in avanti per la nostra realtà – afferma Luca Dovo, AD di Tonitto 1939 -. Aver costruito una partnership con due importanti Retailers, come Ahold-Delhaize e Prozis in un contesto di mercato complicato dalle difficoltà di movimento e di contatto con nuovi clienti un risultato eccezionale. Prodotti eccellenti, innovazione, sostenibilità e un costante orientamento alla soddisfazione del cliente e del consumatore, sono gli ingredienti che stanno dando vita alla nostra missione: portare un momento di gioia e felicità a tutti i consumatori ovunque nel mondo”.

L’export in generale – continua Alberto Piscioneri, Direttore Commerciale di Tonitto 1939 -, non solo in Europa, rappresenta per noi il motore principale della crescita. Abbiamo due target prevalenti: Paesi che sono più attraenti ed accessibili di altri (soprattutto in Europa, USA e ASIA) ed altri dell’emisfero Australe che possono aiutarci a stabilizzare occupazione delle linee e cash flow annuali”.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

-