Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

Food Affairs

‘Made Green in Italy’ è il progetto per la crescita sostenibile che unisce Grana Padano, Pecorino Romano e Provolone Valpadana

Coniugare qualità e sostenibilità per favorire la competitività su mercati nazionali ed internazionali. Con questo obiettivo i Consorzi di Tutela di Grana Padano Provolone Valpadana hanno ottenuto esito positivo al bando pubblicato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare nell’ambito dello schema “Made Green Italy”, affiancati dal Consorzio del Pecorino Romano coinvolto attraverso il finanziamento europeo nel progetto Magis.

Il Made Green in Italy è lo schema nazionale per la valutazione e la comunicazione dell’impronta ambientale dei prodotti; è basato sulla metodologia PEF (Product Environmental Footprint), sviluppata dalla Commissione Europea per promuovere modelli sostenibili di produzione e consumo.

Attraverso lo schema Made Green in Italy il Ministero dell’Ambiente vuole stimolare il miglioramento continuo delle prestazioni ambientali dei prodotti “Made in Italy” nel loro intero ciclo di vita, garantendo la trasparenza e la comparabilità delle prestazioni ambientali al fine di incoraggiare scelte informate e consapevoli da parte dei consumatori.

Per favorire il miglioramento delle prestazioni ambientali nella filiera di tre formaggi DOP e permettere ai singoli produttori di aderire allo schema Made Green in Italy è necessario predisporre delle Regole di Categoria di Prodotto (RCP). Le RCP servono a “guidare” le imprese nell’applicazione degli studi di impronta ambientale PEF e sono essenziali per definire le classi di prestazione ambientale che identificano i valori minimi di “soglia” da rispettare per poter apporre sui prodotti il marchio “Made Green in Italy”.

Riteniamo che l’iniziativa promossa dal Ministero dell’ambiente sia un’opportunità per favorire e stimolare una crescita sostenibile delle produzioni nazionali di qualità. Come Consorzio della principale DOP europea promuoviamo quindi il Made Green in Italy per valorizzare a livello nazionale e internazionale il nostro impegno nel qualificare dal punto di vista ambientale la filiera del Grana Padano DOP” sottolinea Nicola Cesare Baldrighi, Presidente del Consorzio Grana Padano,

 “Con il programma Made Green in Italy abbiamo colto l’occasione per ottenere i dati necessari per comporre un quadro molto utile per il rinnovamento della nostra filiera – sostiene Libero StradiottiPresidente del Consorzio Tutela Provolone Valpadana – La produzione agroalimentare di alta qualità deve diventare a maggior ragione più sostenibile, questo è un primo passo molto importante, anche per l’immagine del Provolone Valpadana DOP”.

Abbiamo aderito a questo progetto con entusiasmo e convinzione, perché da sempre puntiamo a coniugare qualità del prodotto e sostenibilità, in un mercato ogni giorno più attento a queste tematiche, soprattutto nell’ambito dell’agroalimentare”, dice il presidente del Consorzio di tutela del Pecorino Romano DOPSalvatore Palitta. “La sostenibilità del nostro sistema produttivo, dalla produzione lattiera fino a quella del Pecorino Romano DOP, è il nostro obiettivo primario. La tipicità che riveste l’allevamento ovino nei territori marginali della zona di produzione potranno ora finalmente fregiarsi, grazie a questo progetto, dell’apposita certificazione ambientale, per dare così il giusto messaggio anche ai consumatori finali”.

Per i Consorzi di tutela coinvolti quello del Made Green in Italy è un percorso complementare ai temi di tutela del territorio, di benessere animale, di educazione nutrizionale per la salute dei consumatori e di valorizzazione delle produzioni locali. Aspetti fondamentali per questi formaggi DOP la cui qualità, data anche dalla provenienza delle materie prime, è indissolubilmente legata al territorio di origine.

Il crescente impegno verso la tutela dell’ambiente e la conservazione delle risorse è quindi parte della vocazione a lungo termine dei Consorzi di tutela e dei produttori che essi rappresentano. Il Made Green in Italy consentirà ai membri virtuosi di ciascun Consorzio di tutela di valorizzare gli impegni di riduzione delle prestazioni ambientali con un marchio rivolto ai consumatori. 

-
-

TM

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-