Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

NOTIZIE

Glovo avvia a Roma, Milano e Torino la distribuzione di guanti, mascherine e gel igienizzante ai rider

Glovo, la piattaforma internazionale di delivery multi-categoria, ha avviato già da diversi giorni la distribuzione di guanti, mascherine e gel igienizzante ai rider attivi che collaborano con l’app spagnola. Iniziata dalle principali città – Roma, Milano e Torino – la distribuzione avverrà a breve anche in altre città, compatibilmente con le tempistiche di approvvigionamento dei materiali.

“Fin dall’inizio dell’emergenza, ci siamo attivati per informare tempestivamente i corrieri sui comportamenti da adottare nel pieno rispetto delle disposizioni emanate dalle Autorità Competenti, al fine di garantire un servizio di qualità e al contempo di tutelare la salute di tutti gli attori della filiera: rider, clienti e partner. – commenta Elisa Pagliarani, General Manager di Glovo Italia – Sulla distribuzione dei dispositivi di protezione, abbiamo dovuto scontare tempi di attesa più lunghi di quelli previsti, a causa delle difficoltà di rifornimento di questo tipo di materiale. Tale equipaggiamento è una misura aggiuntiva a quanto già messo in atto sia come singola piattaforma, sia come settore attraverso l’associazione di categoria AssoDelivery”.

Glovo è stata infatti, la prima azienda del settore ad avere attivato il contactless delivery in tutte le città ove opera con i suoi servizi: una modalità di consegna che limita i contatti sia nella fase di ritiro che di consegna dell’ordine. Più nello specifico:

Advertisement. Scroll to continue reading.
  • Ai ristoratori è stato richiesto di verificare che i sacchetti siano chiusi e igienizzati e di consegnarli al corriere appoggiandoli su un supporto, per limitare al massimo il contatto diretto
  • Al momento della consegna non è più richiesta la firma digitale. Pertanto, il cliente potrà accordarsi con il corriere, al telefono o al citofono, per farsi recapitare il sacchetto davanti alla porta ed evitare un’altra occasione di contatto
  • Ai corrieri vengono mandate periodicamente comunicazioni sui comportamenti e precauzioni da adottare; in primis evitare gli assembramenti fuori dagli store. Per questo, Glovo ha inoltre previsto del personale ad hoc adibito a controllare la distanza interpersonale di sicurezza.

In aggiunta, grazie alla collaborazione con SINGA, l’associazione non profit per l’inclusione degli stranieri, le raccomandazioni in merito alla prevenzione e ai comportamenti da adottare indirizzate ai rider sono state tradotte in numerose lingue – inglese, spagnolo, francese, portoghese, farsi, urdu, hindi e arabo – in modo da agevolare la comprensione da parte di tutti. Il messaggio è stato diffuso da alcuni membri della flotta di Glovo attraverso la registrazione di pillole video disponibili sul canale YouTube di Glovo.

Glovo ha inoltre previsto un supporto economico durante il periodo di quarantena per i rider che dovessero, malauguratamente, contrarre il Covid-19.

“Vogliamo continuare a offrire il nostro massimo supporto a chi oggi si affida al delivery in un momento di particolare necessità. E lo vogliamo fare sia rispettando le prescrizioni delle Istituzioni e prendendo le precauzioni necessarie per garantire il servizio, sia salvaguardando la salute di tutti quelli che interagiscono con la nostra piattaforma che distribuisce non solo cibo, ma anche prodotti farmaceutici e la spesa”. – conclude Pagliarani.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-