Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

Food Affairs

Mondodelvino, Anthilia Capital Partners sottoscrive emissione obbligazionaria del gruppo vitivinicolo italiano per investimenti dedicati all’innovazione tecnologica

Un piano industriale da 15 milioni di euro per lo sviluppo tecnologico e produttivo, e una maggiore efficienza energetica nelle aziende Mondodelvino. Questi gli obiettivi che il gruppo vitivinicolo italiano intende raggiungere entro il 2026 in collaborazione con il fondo Anthilia.

Forlì, 18 dicembre 2019 – Anthilia BIT 3 – il fondo di private debt che prosegue l’esperienza di successo iniziata nel 2013 con Anthilia Bond Impresa Territorio (Anthilia BIT) e nel 2016 con Anthilia BIT Parallel Fund – ha sottoscritto il prestito obbligazionario ai sensi della legge 134/2012 emesso dal Gruppo Mondodelvino, realtà attiva da circa 30 anni nella produzione e distribuzione di vino italiano per l’estero.

L’emissione del Gruppo, per un valore pari a 15 milioni di euro, sottoscritta dal fondo che investe in bond appositamente creato da Anthilia, ha scadenza il 31 dicembre 2026, un rendimento del 5% e un rimborso amortizing con 24 mesi di preammortamento.

R&P Legal Studio Associato ha svolto il ruolo di advisor legale.

Il Gruppo Mondodelvino – fondato nel 1991 dai soci fondatori Alfeo Martini, Christoph Mack e Roger Gabb – è uno dei principali gruppi vitivinicoli italiani per dimensione di fatturato e uno tra i primi dieci gruppi privati. Con cinque stabilimenti produttivi in Piemonte, Emilia-Romagna e Sicilia, il Gruppo si dedica principalmente alla produzione di vini imbottigliati, sia a marchio proprio che a marchio di terzi, destinati soprattutto all’export (l’82% nel 2018), e in particolare nel Regno Unito, Germania, Scandinavia e Nord America. Negli ultimi anni, la società ha intrapreso un processo di crescita volto principalmente al miglioramento della qualità produttiva e del ciclo produttivo che è stato integrato dalla gestione dei vigneti, alla produzione, fino alla commercializzazione. Nel 2018 il Gruppo ha registrato un fatturato pari a oltre 110 milioni di euro.

L’emissione del prestito obbligazionario consentirà al Gruppo di intervenire sul piano industriale, con investimenti dedicati all’innovazione tecnologica delle linee di confezionamento e del packaging oltre che l’inserimento di macchinari destinati alla misurazione della produttività. Inoltre, il piano investimenti sarà anche dedicato all’implementazione di un progetto di efficientamento energetico delle aziende del gruppo.

Marco Martini, amministratore delegatodel Gruppo Mondodelvino ha commentato: “Per mantenere e rafforzare la propria competitività nei mercati internazionali di consumo, il settore vitivinicolo italiano deve strategicamente indirizzare i propri sforzi per l’ottenimento di una crescita dimensionale delle aziende produttrici, creando una vera filiera di valore, non solo produttiva, ma anche finanziaria. Il Gruppo Mondodelvino è lieto di questa collaborazione di medio/lungo periodo con il fondo Anthilia, al fine di porre in essere tutti gli investimenti necessari alla realizzazione dei propri piani di sviluppo produttivo e commerciale”.

Giovanni Landi, vicepresidente esecutivo di Anthilia Capital Partners ha commentato: “Mondodelvino rappresenta un’eccellenza nel panorama vitivinicolo italiano che è riuscito a farsi apprezzare a livello nazionale e internazionale per l’alta qualità dei prodotti e la costante ricerca di tecniche produttive innovative e sostenibili. Questa emissione obbligazionaria, interamente sottoscritta dal nostro fondo di private debt, darà ulteriore slancio al processo di sviluppo del Gruppo che potrà proseguire con significative risorse aggiuntive“.

-
-

TM

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-