Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

Food Affairs

Il Gallo Nero a Milano. Il Chianti Classico incontra stampa, professionisti del settore e istituzioni. Al Sindaco Sala una bottiglia di Chianti Classico 1946

Erano passati alcuni anni da quando il Consorzio Vino Chianti Classico si era presentato l’ultima volta a Milano con un evento ufficiale, ciò nonostante l’accoglienza del capoluogo lombardo è stata davvero calorosa.

Il Chianti Classico ha scelto di dedicare a Milano una giornata con due momenti distinti: il primo, con una masterclass sul Chianti Classico Gran Selezione 2016 riservata ad un’audience ristretta, che si è tenuta ieri, in tarda mattinata, presso la prestigiosa sede di Identità Golose; l’altro nel pomeriggio, con una grande degustazione alla presenza di 64 produttori di Gallo Nero al Westin Palace. Quest’ultimo evento, organizzato in collaborazione con AIS Milano e aperto a stampa, trade e al mondo della sommellerie, ha visto la partecipazione entusiastica di oltre 700 ospiti, arrivati al Westin dalla città e dal suo hinterland, per scoprire o riscoprire i profumi e i sapori della storica denominazione Toscana.

Ma l’emozione di tornare a Milano non è finita qui. Nella splendida cornice di Palazzo Marino il Presidente del Consorzio Vino Classico, Giovanni Manetti, ha consegnato nelle mani del primo cittadino una bottiglia di Chianti Classico millesimo 1946, dalla collezione storica di Badia a Coltibuono. Con questo omaggio il Consorzio Vino Chianti Classico ha voluto sottolineare nuovamente l’importanza del rapporto fra il mondo della produzione vitivinicola e le Istituzioni, dopo le bottiglie di Gallo Nero omaggiate al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella lo scorso febbraio e al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in occasione dell’ultima edizione di Vinitaly.

Al Sindaco Giuseppe Sala il Presidente Giovanni Manetti ha voluto anche ricordare con questo dono la rilevanza per la Nazione del 1946, anno in cui fu inaugurato il Teatro alla Scala, dopo un restauro post bellico effettuato in tempi record. Fu un atto di speranza e di apertura al mondo che, ancora oggi, anima Milano, città dinamica, innovativa e accogliente.

In occasione dell’incontro, Giovanni Manetti ha ricordato come “Milano all’epoca divenne simbolo, attraverso il suo teatro principale, di una speranza per tutto il Paese, e il suo spirito di rinascita si coglie ancora oggi nello slancio verso il futuro e nel suo dinamismo. Questo la rende lo scenario ideale per presentare i vini Chianti Classico, ed è nostra volontà mettere nell’agenda di questa città un grande evento di denominazione ogni anno”

Il Sindaco Sala, ringraziando, ha sottolineato “Milano è una città dove si respira freschezza. Una città che ha una visione del futuro. Ed è una città aperta. Questa apertura verso l’esterno implica un grande impegno, e a volte dei sacrifici, ma ci restituisce anche importanti valori economici, sociali e culturali.”

-
-

TM

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-