Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

Food Affairs

Arriva MyCia, app italiana per trovare i piatti più adatti, filtrando ed ordinando locali e menù in base ai gusti e alle esigenze personali. Creata da Pietro Ruffoni, ceo di HealthyFood, sarà presentata al World Food Day

Alla vigilia del World Food Day arriva sul mercato italiano uno strumento trasparente e gratuito pensato per rivoluzionare il mondo del food-tech semplificando la vita di tutte le persone che vogliono soddisfare le proprie preferenze (ad esempio sushi lovers o amanti della pasta alla carbonara) o rispettare le proprie esigenze alimentari (intolleranti, celiaci ma anche vegani e crudisti) anche quando mangiano fuori casa. 

Si tratta di MyCIA, App tutta italiana scaricabile gratuitamente da mercoledì 16 ottobre, World Food Day, su AppleStore e GooglePlay, creata dall’imprenditore Pietro Ruffoni, CEO HealthyFood, che a fine giugno ha lanciato Carta d’Identità Alimentare, il primo documento digitale e gratuito che registra preferenze ed esigenze alimentari di chi lo compila.

COME FUNZIONA MyCIA
Con MyCIA si può ricercare il piatto che si desidera mangiare, per esempio una gustosa pasta alla carbonara tra le più amate dagli italiani e dai turisti del Belpaese, e trovare in un istante il ristorante più vicino pronto a servirci in tavola il nostro piatto preferito, con il plus della visualizzazione di tutti gli ingredienti all’insegna della massima trasparenza.
MyCIA permette inoltre di visualizzare i menù dei vari ristoranti filtrati secondo le proprie esigenze alimentari (si può indicare anche se si vuole mangiare con pochi grassi, pochi zuccheri o poco sale e individuare i piatti dei ristoranti che rispettino questa ricerca specifica) ma anche accedere a tante altre funzionalità pratiche come prenotare un tavolo.

MyCIA È UN FACILITATORE: CON TRE TAP HAI IL TUO PIATTO PREFERITO 
Sono sempre di più gli italiani che ogni giorno mangiano fuori casa con un occhio ben attento alla qualità dei cibi che consumano”, spiega Pietro Ruffoni che ha sviluppato l’App con il Team IT della sua azienda HealthyFood. “Siamo diventati giustamente più esigenti e non soltanto quando si tratta di specifiche esigenze alimentari imposte da necessità cogenti come l’intolleranza al glutine, ma anche quando siamo pazzi di un piatto e vogliamo mangiarlo perché magari a casa è troppo impegnativo da preparare o perchè lo vogliamo condividere con gli amici. MyCIA è quindi prima di tutto uno strumento facilitatore che pensiamo possa far parte del nostro quotidiano come una tech concierge e oggi, se voglio mangiare a Venezia una specialità romana come la cacio e pepe, con MyCIA posso realizzare il mio desiderio con tre tap sul cellulare!”. 

MyCIA, APP INTERATTIVA CHE TI MOSTRA SOLO LE VALUTAZIONI DEI TUOI “SIMILI”
Se non lo si è già fatto attraverso il sito omonimo, si può creare la propria Carta di Identità Alimentare loggandosi sull’App per la prima volta; una volta espresse le preferenze, MyCIA mostrerà solamente le valutazioni di altri utenti con preferenze alimentari simili alle nostre

Spiega il CEO Pietro Ruffoni: “Grazie alle preferenze espresse in fase di registrazione, ogni volta che si effettua una ricerca tramite MyCIA un sofisticato algoritmo permette di trovare i piatti più adatti, filtrando le valutazioni in base ai gusti personali”.

Sull’App sono già presenti menù di centinaia di ristoranti di Top Destination come Milano, Venezia, Firenze, Roma, Napoli e Torino.

-
-

Altri articoli

FOOD & COMUNICAZIONE

Medici e genitori dalla parte dei più piccoli. Ci sono ricette, consigli degli esperti, articoli di approfondimento sul mangiare e vivere sano per crescere...

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Benedetta Rossi, star del web e volto amatissimo di Food Network e Real Time si trasforma in “SUPER BENNY”  – prodotta da KidsMe, la Content Factory di De Agostini Editore, per Warner Bros. Discovery, la...

FOOD & COMUNICAZIONE

GRUVI è il nuovo gelato di Sammontana, uno stecco capace di interpretare in modo innovativo l’autentica tradizione del gelato all’italiana. Nasce da una scelta...

FOOD & COMUNICAZIONE

C’è un monastero in Sicilia dove si segue la regola di tramandare antichissime ricette. In prima tv su Food Network canale 33 arriva “LE...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD & COMUNICAZIONE

Tropea e le bellezze della Calabria protagoniste dello spot con immagini spettacolari e il jingle che è una canzone in programmazione radio scritta da...

-