Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

Food Affairs

Le aziende pastaie puntano sui testimonial. Roger Federer, Mikaela Shiffrin, Antonino Cannavacciuolo, Claudia Gerini, Davide Oldani, Bruno Barbieri e tanti altri

Cambiano i codici di comunicazione, il web e i social acquisiscono sempre maggiore spazio nelle pianificazioni delle aziende, ma nel vasto panorama delle aziende pastaie l’appeal del testimonial non perde smalto. Per rendersene conto, è sufficiente qualche esempio. Barilla da tempo ha scelto un’accoppiata originale, composta dallo chef della cucina “pop” Davide Oldani e dal campione di tennis Roger Federer, per una serie di spot dedicata non a caso ai “Masters of Pasta”. L’ultimo ha visto i due big affiancati da un’altra fuoriclasse dello sport, la sciatrice Mikaela Shiffrin.

Per Voiello, il big player di Parma punta sullo chef stellato Antonino Cannavacciuolo, non solo protagonista di spot pubblicitari classici, ma molto presente anche on web: basti pensare al recente format digitale in cinque puntate “La cucina è emozione con Antonino”, diffuso su YouTube, dedicato alle qualità del brand illustrate in cinque ricette gourmet.

De Cecco ha affidato all’attrice Claudia Gerini, attraverso una campagna tv di grande impatto, il compito di illustrare dapprima i plus dell’azienda abruzzese, a cominciare dal Metodo De Cecco e dalla lenta essiccazione a bassa temperatura che lo contraddistingue, e quindi un prodotto di successo: la pasta integrale. De Matteis Agroalimentare, dal canto suo, conferma la collaborazione con Alessandro Borghese nella veste di testimonial di Pasta Armando. Lo chef, che utilizza il brand nel suo ristorante milanese “Il lusso della semplicità”, è il protagonista di una campagna di comunicazione radio pianificata su Radio2 e RDS. Lo scorso 24 aprile, Borghese è stato la “guest star” dell’inaugurazione del temporary store che Pasta Armando ha aperto all’interno della Stazione Centrale: una grande vetrina per il brand, “un medium più che uno store vero e proprio, realizzato in modo da comunicare al meglio le nostre peculiarità”, sottolinea Maria Gabriella De Matteis, Responsabile Comunicazione di De Matteis Agroalimentare.

Sgambaro ha scommesso su un’altra star tv, lo chef stellato Bruno Barbieri, protagonista questa primavera di uno spot sulla piattaforma Sky, su siti e portali specializzati food e, nella versione da 30”, nei cinema del Nord e Centro Italia. Granoro, infine, ha avviato una nuova collaborazione con il food mentor Marco Bianchi, per accompagnare la comunicazione dell’azienda soprattutto sui temi della cultura del cibo e della prevenzione. Il debutto della partnership è avvenuto a Tuttofood, con uno show-cooking nel giorno di apertura del Salone. (Fonte Foodweb)

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-