Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

MONDO

Niente patatine fritte agli atleti delle Olimpiadi di Parigi 2024. E la ragione non è quella che (probabilmente) pesante voi

In occasione dei Giochi Olimpici 2024 Parigi accoglierà oltre 15.000 atleti provenienti da tutto il globo e il Villaggio Olimpico si trasformerà, per il tempo delle competizioni, nel ristorante più grande del mondo.

Guidati dagli chef Stéphane Chicheri e Charles Guilloy, i pasti saranno non sono solo un sostegno nutrizionale fondamentale per gli atleti, ma anche un’esperienza culinaria che quest’anno vuole celebrare la diversità, con un occhio di riguardo per l’ambiente e il benessere (anche animale).

E per gli atleti non saranno a disposizione patatine fritte, foie gras e neppure il manzo, mentre abbonderanno i cibi vegetali (ma – riporta GreenMe – non sarà inserito l’avocado, per via del suo impatto ambientale).

L’assenza di patatine fritte non è una questione di salute ma soprattutto di sicurezza perchè eliminando le friggitrici si allontanano possibili rischi di incendio. Mentre per il foie gras c’è un tema etico di benessere animale.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Gli chef hanno fatto sapere che nella loro cucina saranno benvenuti hot dog vegetariani, muesli di quinoa e piatti multietnici come shawarma vegetariano, falafel di barbabietola rossa e melanzane grigliate con paprika affumicata. Una festa per i sensi che riflette l’evoluzione dei gusti e delle esigenze di una società sempre più multiculturale, oltre che attenta alla salute e all’ambiente.

L’impegno nel realizzare un maxi evento sostenibile, per quanto possibile, sarà tangibile anche in altri aspetti: dalle posate e piatti riutilizzabili alla riduzione dell’impronta di carbonio, il Villaggio Olimpico di Parigi vuole dimostrare che è possibile coniugare prestazioni sportive al massimo livello con una cucina più rispettosa dell’ambiente.

Non mancheranno ovviamente i cibi francesi, l’evento è anche l’occasione per rilanciare in un’altra chiave questa cucina, tra le più famose al mondo.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-