Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

ECOMMERCE

Sono 186 milioni i pacchi spediti con l’eCommerce nel primo trimestre del 2024. Per Food&Grocery tempi di consegna più lunghi della media

Sono oltre 186 milioni i pacchi spediti come risultato di acquisti online nel primo trimestre del 2024, in aumento del 13,5% rispetto allo stesso periodo del 2023. A conferma del trend dell’anno precedente emerge che, rispetto al totale delle spedizioni eCommerce, la maggior parte delle consegne hanno riguardato il Nord Ovest dell’Italia, con un valore di 28,8%; seguono il Nord Est del paese con una quota del 21,7%, il Sud Italia con il 20,6% e il Centro con il 19,6%. Le Isole detengono la quota minore, con il 9,3% sul totale. A trainare il volume delle spedizioni eCommerce italiane sono gli acquisti in ambito Fashion, Sport e Accessori, categoria merceologica alla quale appartiene 23,3% dei prodotti spediti, seguita da Informatica ed Elettronica di consumo (18,4%), Health & Beauty (17,6%) e Arredamento e Home Living (8,6%).

Queste le principali evidenze del fenomeno fotografate dalla nuova edizione del Delivery Index, la ricerca realizzata da Netcomm, il Consorzio del Commercio Digitale in Italia, in collaborazione con Poste Italiane. Per il secondo anno consecutivo lo studio ha monitorato mensilmente i volumi delle spedizioni eCommerce in Italia e ha analizzato le esigenze e i comportamenti dei consumatori online destinatari dei pacchi. La ricerca mira a raccogliere e integrare i dati di diversi operatori del settore. La seconda edizione del Delivery Index sarà presentata nella giornata di apertura di Netcomm Forum, presso l’area Netcomm Academy, mercoledì 8 maggio alle ore 15:30.

“La ricerca, che ha esaminato 968 merchant citati dagli intervistati, delinea un quadro completo sul panorama delle spedizioni: è emerso che l’80% degli acquisti online avvengono sui siti web dei 10 merchant più popolari, in particolare nel settore dell’editoria e dell’arredamento. Si tratta di un’importante evidenza che fornisce uno spunto di riflessione sul tema della concentrazione dei volumi delle spedizioni e sulla differenziazione dell’offerta nelle varie categorie merceologiche.” ha commentato Roberto Liscia, Presidente di Netcomm, che prosegue: “Nel mercato delle spedizioni è raro trovare informazioni capillari e attendibili in tempo reale. Per questo motivo Netcomm, con il Delivery Index, si propone di raccogliere e integrare i dati di diversi operatori per produrre un sistema in grado di valorizzare numeri e informazioni di scenario. Grazie a questi dati cruciali le imprese del nostro paese acquisiscono elementi dirimenti per sviluppare strategie di consegna in grado di garantire elevati standard nei servizi ai consumatori”.

I volumi delle spedizioni eCommerce nel primo trimestre del 2024 in Italia
Su 186 milioni di pacchi spediti nei primi tre mesi del 2024, la categoria merceologica aggregata Fashion & Sport detiene la maggior quota di spedizioni, pari al 23,3%, seguito dall’Informatica e l’Elettronica di consumo e dall’Health & Beauty. Il settore dell’Editoria e il Food&Grocery si posizionano in fondo alla classifica, con valori inferiori al 10% del volume totale delle spedizioni derivanti dagli acquisti online. Prendendo in considerazione le categorie merceologiche specifiche, si nota che l’abbigliamento spicca sugli altri settori con una percentuale del 19,8% sul totale delle spedizioni del Paese, seguito da prodotti di Salute e Benessere (9,7%), Libri, DVD e CD (7,9%), Elettronica (7,6%) e Accessori per la casa (7,3%). “Fanalini di coda” delle spedizioni eCommerce sono gli Strumenti e Accessori Musicali (0,6%) e le Macchine fotografiche (0,3%).

Le modalità di consegna: preferenze dei consumatori e tempi medi
L’Home Delivery è la modalità di consegna più frequentemente scelta dai consumatori italiani: il l’81,5% ha ricevuto gli articoli acquistati online a casa (propria o di amici/parenti) o in ufficio, mentre solo il 18,5% ha usufruito di un punto di ritiro terzo (locker, negozio del brand, ufficio postale o del corriere).

Advertisement. Scroll to continue reading.


Il tempo medio di spedizione si attesta tra i 3,8 e i 3,3 giorni a seconda che si tratti di una consegna a domicilio o di un ritiro in luogo terzo: non emerge, quindi, una differenza sostanziale legata alla modalità di consegna scelta dal consumatore. È invece la categoria merceologica a determinare un allontanamento rilevante dalla media generale: in particolare sono richiesti tempi maggiori – tra 4,9 e 4,1 giorni – dalle spedizioni della categoria Fashion & Sport, mentre gli articoli Food&Grocery vengono spediti in un tempo medio tra 2,6 e 2,3 giorni.

In generale, la soddisfazione media sul servizio di consegna (o ritiro) per le spedizioni eCommerce è molto elevata: i consumatori hanno assegnato in media 9 punti su 10 alle consegne out of home e 8,9 punti su 10 alle consegne home delivery, con valori particolarmente elevati per le categorie Health & Beauty ed Editoria.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

Acquistare prodotti e servizi sul web è ormai diventata un’abitudine consolidata per molti italiani ed è proprio per loro che l’Istituto Tedesco Qualità e...

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

Una vera e propria rivoluzione per il mondo dell’e-commerce. L’intelligenza artificiale, o AI, approda sulle piattaforme di vendita online e trasforma il customer journey,...

ECOMMERCE

Nel primo trimestre del 2023 in Italia secondo Statista, l’ecommerce via smartphone ha fatto registrare un alto tasso di abbandono del carrello: l’87% delle...

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

L’attenzione dei consumatori e delle aziende verso l’impatto ambientale delle proprie azioni quotidiane è in costante crescita, evidenziando una crescente consapevolezza e impegno nei...

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

In occasione dell’Ecommerce Food Conference a Bologna (22-23 Febbraio 2024), BigCommerce annuncia la presentazione dei risultati del suo ultimo report realizzato in collaborazione con...

-