Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

EVENTI

Milano, dieci piatti dedicati all’arte contemporanea: gli Ambasciatori del Gusto per MIART

Si consolida la partnership strategica tra l’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto e Fiera Milano, volta alla comune volontà di promuovere e valorizzare il Made in Italy. Le due realtà annunciano la seconda edizione del progetto “Miart e AdG” realizzato in occasione di miart 2024.

L’iniziativa rappresenta l’incontro tra due eccellenze: l’arte contemporanea e moderna, protagonista della fiera milanese e la cucina italiana di qualità, di cui gli Ambasciatori del Gusto sono portavoce. Realizzare una vera e propria contaminazione tra i due mondi, stimolando la curiosità e la conoscenza dei rispettivi appassionati.

Alcune tra le più belle opere di proprietà di Fondazione Fiera Milano – già da dopo Pasqua e fino al termine della manifestazione – saranno accolte ed esposte all’interno dei ristoranti degli Ambasciatori del Gusto, potendo così essere ammirate e fotografate da tutti i clienti. A tale proposito, un apposito itinerario digitale sarà realizzato e proposto attraverso i canali web e social della manifestazione.

Dieci Ambasciatori del Gusto a Milano e dintorni parteciperanno alla manifestazione, ospitando un’opera nei loro ristoranti e dedicando all’arte una propria creazione:

Andrea Aprea (Ristorante Andrea Aprea) – Club Sandwich Aprea

Advertisement. Scroll to continue reading.

Cesare Battisti (Ristorante Ratanà) – Risotto alla parmigiana con ragù di lumache piemontesi, fondo bruno, salsa verde come un chimichurri

Vittorio Borgia (Bioesserì) – Il risotto alla milanese

Vincenzo Butticè (Ristorante Il Moro) – (Di)mensioni del risotto villano e cortigiano

Carlo Cracco (Ristorante Cracco) – Coniglio alla Longobarda

Roberto Di Pinto (Ristorante Sine by Di Pinto) – Medusa Arrabbiata

Advertisement. Scroll to continue reading.

Antonio e Vincenzo Lebano (Terrazza Gallia) – Mare Terra Oriente con cocktail Red Beauty

Giancarlo Morelli (Ristorante Morelli) – Spiedino di lumache, patata soffice e croccante, polvere di salvia e tea nero con cocktail Flower’s True

Davide Oldani (Ristorante D’O) – Spaghetti al cartoccio, cacio pepe e limone

Aya Yamamoto (Gastronomia Yamamoto) – Wakame to tako no sumiso ae

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

EVENTI

Scolpire nell’immaginario collettivo l’identità dei vini della denominazione, dai varietali alle bollicine: è questo l’intento del Consorzio Garda DOC, che in occasione di Vinitaly, ha presentato...

EVENTI

“Il Rinascimento della Grappa”. Così si può riassumere l’evento dedicato alle opportunità di rilancio del distillato italiano per eccellenza che si è tenuto oggi...

EVENTI

D’Amico accompagnerà il Padiglione della Repubblica di San Marino alla 60esima Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia, dal 20 Aprile al 24 Novembre, con il progetto Nomader, a cura di Alison M. Gingeras. Il...

EVENTI

Starbucks Reserve™ Roastery Milano avvia la sua prima collaborazione con miart, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea organizzata da Fiera Milano, offrendo un programma...

EVENTI

 Torna il sodalizio tra Ritter Sport, azienda familiare da quattro generazioni, e il Trento Film Festival giunto alla 72esima edizione, dal 26 aprile al...

EVENTI

Acqua Sant’Anna è protagonista alla MIA Photo Fair (11-14 aprile Allianz MiCo Milano), la prima e più importante fiera d’arte dedicata alla fotografia in Italia,...

-
Advertisement