Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

PUBBLICITÀ

Pop Caffè torna in tv con lo spot ‘Una pausa è una pausa, goditilla!’

‘Una pausa è una pausa, goditilla!’, un invito a godere della qualità e piacevolezza di un buon caffè e un’esortazione a prendersi una pausa trasformandola in un intenso piacere con Pop Caffè che torna in tv con un nuovo spot fresco, ironico, divertente.


‘Goditilla’ è la parola che si prepara a diventare il modo di dire degli italiani che amano fare pausa con un buon caffè come spiega Federica Eterno Export Manager di Simfed, l’azienda ragusana specialista nella selezione e torrefazione del caffè in cialde e capsule nel canale normal trade con il brand Pop Caffè e in GDO con il marchio Myspresso by POP Caffè: “Abbiamo voluto fare un accenno alla nostra origine siciliana usando questa espressione che colora e dà un nome all’abitudine di bere il caffè in un momento di stacco e di rilassamento, una vera consuetudine per gli italiani e, allo stesso tempo, abbiamo voluto distinguerci dallo stereotipo del caffè preso al volo, di fretta perché una pausa è una pausa e, per quando breve, deve essere gustata a fondo, come le nostre miscele”.

Federica Eterno


Aggiunge Federica Eterno: “Lo spot rappresenta solo il primo passo di una strategia di comunicazione più ampia che ci vedrà protagonisti nei prossimi mesi con l’obiettivo di far conoscere e apprezzare ancora di più i nostri brand e di dare impulso alle vendite”.


Pop Caffè è tornato quindi in tv in grande stile con una pianificazione su Sky Uno che ha accompagnato l’ultima stagione del cooking show più seguito di sempre, ora on air su La7 e in programmazione, a breve, sulle principali reti generaliste nazionali.
Lo spot declinato anche in formato social, vuole raccontare un modo diverso di prendere il caffè come propongono i due protagonisti, due noti attori del panorama delle serie e della cinematografia, che, comodamente seduti sul divano di casa, gustano la tazzina di caffè, godendo del momento di pausa, con tranquillità. Dal punto di vista narrativo, nello spot viene usato l’espediente della rottura della quarta parete, una situazione in cui i personaggi interagiscono direttamente con il pubblico, in questo caso gli spettatori tv, che possono riconoscersi nella situazione come fosse reale.


“Entriamo nelle case degli italiani con un invito a vivere slow e a dedicarsi un tempo di qualità come sono i nostri prodotti. Come azienda siamo pronti per conquistare nuove quote di mercato. Puntiamo sulla comunicazione per aumentare la notorietà dei nostri brand a supporto di una rinnovata strategia commerciale che consolidi la nostra posizione nel canale moderno e che potenzi la nostra presenza nella grande distribuzione”, conclude Federica Eterno.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-
Advertisement