Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

GDO

CRAI sponsorizza la felicità come partner dell’“Happiness on Tour. Vite – Storie di felicità”

Giangiacomo Ibba
Giangiacomo Ibba

“Rendere felici le persone offrendo loro un ambiente e un’esperienza di spesa fatta di gentilezza e vicinanza, buon cibo e forte legame col territorio” questa la mission di CRAI, che tra i suoi pilastri valoriali riserva un posto speciale al ruolo della felicità e del benessere del personale e delle persone.


Per questo l’insegna ha deciso di abbracciare e sostenere come partner l’evento “Happiness on Tour. Vite – Storie di felicità” organizzato dalla Fondazione della Felicità ETS e presieduta da Walter Rolfo.


Uno spettacolo che ha fatto tappa il 20 marzo u.s a Milano al Forum di Assago, nella giornata mondiale della felicità istituita dall’ONU, in un duplice appuntamento: la mattina dalle 9.30 per gli studenti delle scuole superiori e la sera dalle 21.00; entrambi aperti a tutti gratuitamente previa iscrizione.

Lo show, sostenuto dalla Regione Lombardia e dal Comune di Milano, ha visto sfilare un’ampia varietà di ospiti, tra cui personaggi dello spettacolo, sportivi, creator, illusionisti, formatori, mental coach, manager, e docenti. Personaggi che hanno condiviso esperienze e momenti significativi delle loro carriere o vite personali, offrendo al pubblico spunti motivazionali e formativi per riflettere sulla felicità e trovare ispirazione nelle storie altrui.

L’intera iniziativa fa parte della mission che Fondazione Felicità ETS sta portando avanti e che mira a costruire un nuovo futuro attraverso la creazione di competenze, formazione e valorizzazione dei talenti, contribuendo a strutturare organizzazioni che portino le persone a conquistare la felicità, non come fine, ma come fondamento sul quale costruire una vita piena e soddisfacente.
Una visione condivisa nei valori e negli obiettivi da CRAI, che da oltre 50 anni associa la felicità a prossimità, relazione e benessere, creando attività, progetti ed esperienze in grado di mettere al centro le persone sia nei punti vendita che all’interno dei propri uffici.

Spiega Giangiacomo Ibba, Amministratore Delegato di CRAI: “Ci impegniamo quotidianamente ad interpretare i cambiamenti sociali, partendo dai nostri punti vendita e dalle persone che lavorano in CRAI, per costruire un ambiente accogliente e stimolante attorno a loro. Attraverso l’iniziativa “Happiness on Tour”, diamo ascolto ai giovani, al pubblico e agli esperti, con l’obiettivo di trasformare le loro voci in azioni positive che arricchiscono la nostra organizzazione.
Crediamo fermamente che il successo di un’azienda sia innanzitutto legato alle persone che ne fanno parte; per questo, la loro felicità e il loro benessere rappresentano la nostra massima priorità”.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Attraverso la collaborazione con la Fondazione della Felicità ETS, CRAI, da sempre vicino alle famiglie e alle persone per supportarle nei bisogni della vita quotidiana, vuole definire un nuovo modello relazionale che impatta su valori immateriali, come quello del benessere e della felicità. L’obiettivo: soddisfare bisogni funzionali assieme a bisogni emozionali contribuendo a creare legami di valore in grado di durare nel tempo.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

GDO

CRAI, insegna di spicco della Distribuzione Alimentare, che si distingue per la penetrazione capillare sul territorio e la posizione di leadership nel mercato di...

-
Advertisement