Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

TREND

La seduzione passa dalla tavola. Ecco cosa ordinare per conquistare il partner

A San Valentino, la celebrazione dell’amore, è un fiorire di prenotazioni di cene a due, un’occasione perfetta per rinsaldare un rapporto ma anche per manifestare la propria personalità a seconda di scelte che riguardano il locale e i piatti che ordineremo. Per i più attenti non si tratterà solo di romanticismo, quindi, ma anche di psicologia, che permetterà di individuare già a tavola, affinità o, al contrario, punti di divergenza di coppia sui quali riflettere. Un’indagine dell’Osservatorio Nestlé, che dal 2009 osserva i cambiamenti di usi e costumi e le abitudini alimentari degli italiani con lo scopo di sensibilizzare su uno stile di vita salutare, ha verificato che le coppie al loro primo San Valentino, hanno le idee ben chiare ma soprattutto sono coerenti con i risultati di un sondaggio analogo del 2018, sempre firmato Osservatorio Nestlé, Tranne che per una singolare voce. Nel 2024 infatti sembrano aumentati gli amori ‘clandestini’ che, potendo farlo, preferiscono trascorrere la sera di San Valentino presso un ristorante fuori porta e con pochi coperti, per ovviare all’ansia da ‘avvistamento’. Nel sondaggio di sei anni fa questa possibilità non compariva neanche.

La cena di San Valentino e la scelta dei piatti non è banale: passa attraverso variabili come la seduzione, l’identità, la socializzazione e persino l’attitudine alla felicità. Perché il primo incontro a cena può anche trasformarsi nell’ultimo. “L’Osservatorio Nestlé, esplorando i rituali da ‘primo appuntamento’ di San Valentino che sfruttano il potere del cibo per conquistare chi ci sta di fronte, rivela che il 42% sceglie un locale a loro particolarmente caro, il 22% vuole fare colpo optando per un ristorante elegante, il 16% più semplicemente una pizzeria. Il 7% sceglie di incontrare il/la partner in un ristorante fuori porta e con pochi coperti per il timore di essere visti. Quasi nessuno sceglierà una Kebabberia o un Fast Food”.

Cosa deve ordinare il/la partner per conquistarci?

Per il 35% il piatto giusto è semplice e popolare, per il 19% basta una semplice Pizza, per il 16,4% ci vuole un piatto ricercato mentre, sperando di individuare l’anima gemella anche a tavola, il 13% risponde ‘Quello che mangio io’. Da non ordinare per non rischiare il flop, nell’ordine: kebab, fast food, piatti con aglio e cipolla.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

COMUNICAZIONE

Al via “Il nido che condividiamo”, la nuova campagna corporate di Nestlé dedicata al mercato italiano che porta nuovamente in vita il posizionamento “Good...

SALUTE

Uno studio svolto da Nestlé Research, il Centro di Ricerca con sede a Losanna in Svizzera, assieme alla National University of Singapore Sleep Center,...

MANAGEMENT & LAVORO

 Nel rinnovato mondo del lavoro durante il quale si sono create nuove esigenze nella vita personale e professionale di tutti, facendo emergere nuove priorità,...

SOLIDARIETÀ

Nestlé ha lanciato il primo KitKat prodotto con massa di cacao ricavata da fave coltivate da famiglie di agricoltori che prendono parte al progetto Nestlé...

SOSTENIBILITÀ

La sostenibilità è oggi una missione che coinvolge tutti, cittadini e aziende a partire dalle scelte di vita quotidiana fino alle decisioni che riguardano...

MANAGEMENT & LAVORO

 Negli ultimi 10 anni, grazie al programma Nestlé Needs YOUth, il Gruppo Nestlé ha assunto oltre 5.200 giovani under 30 nel nostro Paese. Il 48% dei...

-