Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

MEDIA

Masterchef Italia affronta le nuove frontiere della sostenibilità in cucina

Due ospiti con una stella Michelin e una stella verde Michelin

A ‘MasterChef Italia’ parte un inedito viaggio green attraverso le nuove frontiere della sostenibilità in cucina: si parla di futuro della gastronomia, il focus è sui nuovi scenari di tutela degli ecosistemi naturali. Negli episodi di domani, su Sky e in streaming su Now e sempre disponibili on demand, i giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli accoglieranno, nell’ultimo ‘Skill Test’ della stagione dedicato a una cucina che si prende cura del territorio valorizzandone gli ingredienti, due esempi eccellenti di sostenibilità, entrambi detentori di una stella Michelin e una stella verde Michelin: la chef Chiara Pavan del ristorante Venissa, sull’isola di Mazzorbo a Venezia, che farà immergere i concorrenti nella laguna veneta raccontando la sua idea di cucina ambientale che da un lato si prende cura dell’ambiente e dall’altro lo descrive; e lo chef Riccardo Gaspari, del Sanbrite a Cortina d’Ampezzo, che porterà tra i fornelli i profumi della montagna e il sapere della cucina rigenerativa, capace di impiegare anche gli scarti e dare valore a ingredienti tipici del bosco molto specifici (come il pino mugo) o apparentemente semplici (come il sedano rapa).

Rimasti in otto, i cuochi amatoriali dello show Sky Original prodotto da Endemol Shine Italy vedono l’obiettivo finale sempre più vicino. La serata di giovedì 8 febbraio – con i due episodi previsti dalle 21.15 su Sky Uno e in streaming su Now, sempre disponibili on demand e visibili su Sky Go – per loro si aprirà con una scintillante Golden Mystery Box che porterà con sé una dinamica a sorpresa e ingredienti green a dir poco ‘alternativi’; a seguire un nuovo Invention Test che stimolerà la creatività degli aspiranti chef a partire da un ingrediente sostenibile e ricco di proprietà benefiche per l’organismo, anche se spesso sottovalutato: l’aglio. Chi degli aspiranti chef dovrà fermare la propria corsa in questa serata?

Ultimi appuntamenti con ‘MasterChef Magazine’, tutti i giorni, alle 19:35, sempre su Sky Uno e in streaming su Now. Nelle puntate di questa settimana, tra gli altri, ci sarà ospite la chef Cristina Bowerman, 1 stella Michelin e 3 Forchette Gambero Rosso al suo ristorante Glass Hostaria di Roma, che partecipa in veste ufficiale di ambasciatore dell’organizzazione Komen Italia parlando di una cucina adatta a persone che si stanno sottoponendo a cure particolari (come quelle chemioterapiche), una cucina sana che mantiene però il gusto; con lei cucinerà Hue, amatissima concorrente della scorsa stagione.

Sempre dalla ‘Masterclass’ di un anno fa torneranno anche Leonardo Colavito e il vincitore Edoardo Franco; spazio poi a Kateryna Gryniukh, finalista della settima edizione; Bruno Barbieri salirà in cattedra per interrogare Alida, indimenticabile concorrente della quinta Masterclass. Protagonisti, infine, di una delle puntate saranno anche Kassandra e Niccolò, in gara quest’anno, che cucineranno un piatto con gli ingredienti avanzati dall’ultima prova.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Si rinnova l’impegno di tutto il mondo ‘MasterChef Italia’ in tematiche di sostenibilità ambientale e sociale, promuovendo il consumo consapevole ed ecosostenibile, rispettando l’ambiente e non sprecando risorse alimentari. Da anni, ormai, la produzione adotta in tutti i luoghi di lavoro un approccio plastic free ed eco-friendly, tutti i prodotti di consumo legati al cibo (piatti, bicchieri, posate, vassoi, tovaglioli) sono di natura compostabile ed ecosostenibile, e collabora con Last Minute Market per recuperare le eccedenze rimaste inutilizzate durante la registrazione delle puntate a favore della Onlus ‘Opera Cardinal Ferrari’ che gestisce una mensa per persone in difficoltà a Milano.

Sin dallo scorso anno, inoltre, perfezionando i processi di acquisto, di smaltimento e di recupero dei prodotti e implementando un sistema di gestione per gli sprechi alimentari, MasterChef Italia ha ottenuto, prima realtà al mondo, la certificazione ‘Food Waste Management System da Bureau Veritas, presente a livello globale e accreditata da oltre 60 organismi internazionali, leader di livello mondiale nell’offrire servizi di verifica, certificazione e audit in ambito Qualità, Salute e Sicurezza, Ambiente e Responsabilità Sociale. Bureau Veritas, inoltre, ha certificato anche la corretta applicazione del protocollo ‘Green Audiovisual’ che attesta la capacità nella gestione della sostenibilità ambientale, diminuendo i consumi e l’impatto ambientale, riducendo i trasporti, adottando un corretto smaltimento dei rifiuti e degli scarti generati.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

COMUNICAZIONE

Per la prima volta, a MasterChef Italia, i cuochi amatoriali affronteranno una prova che li terrà svegli per tutta la notte: negli episodi di giovedì 1° febbraio,...

COMUNICAZIONE

Un viaggio nel tempo lungo 300 episodi racchiuso in una sola, straordinaria serata, premiata anche dal nuovo record di ascolti: a MasterChef Italia i giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio...

COMUNICAZIONE

Ecco i nomi dei 20 componenti della Masterclass

COMUNICAZIONE

Con undici grembiuli bianchi già assegnati, sono nove i posti della Masterclass ancora da occupare: a MasterChef Italia, nei due nuovi episodi attesi per giovedì 21...

COMUNICAZIONE

MasterChef Italia riparte con successo: la nuova edizione del cooking show Sky Original prodotto da Endemol Shine Italy segna il migliore kick off degli...

-