Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

A novembre le ricette di Giallozafferanno sono ancora i contenuti online più visti

Nella classifica Top 15 Media Italiani, elaborata per Primaonline da Sensemakers, a novembre, le prime due posizioni restano invariate nonostante delle leggere contrazioni. Crescite sia di posizionamento che di volume d’interazioni, coinvolgono, invece, La Gazzetta dello Sport (+8%) e Fanpage (+15%).

Il ritorno delle moto

In linea generale le testate sportive riescono a mantenere il loro primato con ben 10 posizioni sulle prime 15. Sky Sport MotoGP ritorna poi in 14esima posizione, al posto di Netflix, grazie agli 8 milioni di interazioni mensili, mentre i 25 milioni di visualizzazioni video, in crescita del 47% sul mese scorso, non permettono di pochissimo di rientrare nella Top 15 per video views.
I contenuti video più performanti provengono tanto da YouTube quanto da Facebook e riguardano tutte le gare svolte nel mese di novembre con la conclusiva vittoria di Francesco ‘Pecco’ Bagnaia del campionato di MotoGP.

Concentrandoci sulla classifica per video views, anche in questo caso, le prime due posizioni restano invariate con Giallozafferano e Dazn nei primi due posti del podio, pur registrando entrambi dei cali. Cresce, invece, il dato di Sky Sport del +7%. A contribuire all’incremento concorrono tanto Facebook quanto TikTok e YouTube.

Netflix cresce per videoviews. La7 new entry

Se abbiamo visto uscire Netflix della Top 15 per interazioni, ritroviamo, invece, gli account dello streamer scalare ben 10 posizioni nel ranking per video views, issandosi alla quinta posizione con video views raddoppiate rispetto a ottobre.
Tra i titoli a trainare la crescita, ‘Suburra Aeterna’, lo spin off di Suburra, topic del contenuto più performante, che da solo raggiunge quasi 7M di video views.

Tra le new entry del ranking video troviamo anche La7 che sostituisce alla nona posizione il canale Nove presente invece ad ottobre.

Best performing post: Instagram batte TikTok

All’interno della Top 10 Best Performing Post, i contenuti video si equilibrano con i contenuti fotografici, mentre Instagram batte nel mese TikTok con 7 contenuti su 10.
Il mondo dello sport in questa Top10 non primeggia, ma è rappresentato da tre testate dominanti del settore: Dazn, Gazzetta dello Sport e Sky Sport.
Come topic, oltre a gossip e sport, emerge con forza la cronaca, in particolare con il triste caso di femmicidio di Giulia Cecchettin.

Best paid partnership: Giallozafferano torna in testa

Nella classifica delle Best Paid Partnership su Facebook va segnalato il ritorno di Corriere della Sera e ancora una volta la rilevanza dei brand di Ciaopeople con Kodami (che prende il posto di Geopop), Fanpage e Cookist.
Giallozafferano torna al primo posto sia su Facebook che su Instagram. Nel primo in partnership con la Lega del Filo d’Oro come sponsor con la migliore performance mentre su Instagram con un prodottoì gastronomico: Olio Costa d’Oro.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Tra i ritorni in questo canale troviamo Freeda e Chef in Camicia, in partnership con due brand della grande distribuzione rappresentanti di mondi diversi: Control Italia e Coca-Cola.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-