Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

GDO

Nei negozi Coop debutta L’insalata di Kilometro Verde, la Vertical Farm più grande d’Europa

La Vertical Farm più grande d’Europa dà il via alla distribuzione de “l’insalata che non c’era” grazie a una partnership con Coop.

Al via oggi la distribuzione dell’insalata di Kilometro Verde, la Vertical Farm più grande d’Europa, in oltre 700 negozi Coop. Grazie all’accordo siglato, il prodotto rivoluzionario nel panorama italiano, coltivato utilizzando una tecnologia innovativa a zero impatto ambientale, sarà disponibile al grande pubblico con il marchio Fior Fiore. Una collaborazione che nasce dalla sinergia di valori comuni, con l’obiettivo di offrire al consumatore finale un prodotto sostenibile, etico, distintivo e soprattutto buono.

L’insalata di Kilometro Verde coniuga l’esperienza della tradizione agricola con l’innovazione tecnologica, configurandosi come la nuova frontiera degli ortaggi a foglia pronti al consumo.

In questa prima fase sarà possibile acquistare il nuovo prodotto a marchio Fior Fiore in tutti i punti vendita di cinque cooperative del consorzio Coop Italia (Unicoop Tirreno, Coop Alleanza 3.0, Coop Centro Italia, SAIT e Unicoop Firenze). Da gennaio si aggiungerà anche il consorzio delle cooperative del Nord Ovest ovvero Nova Coop in Piemonte, Coop Liguria e Coop Lombardia. L’obiettivo è quello di arrivare a coprire tutta la rete Coop in Italia, da nord a sud della penisola.

Le varietà disponibili saranno la lattuga multifoglia variegata, la lattuga verde, la lattuga riccia e la lattuga variegata, tutte confezionate in buste di carta compostabile.

Giuseppe Battagliola, Fondatore di Kilometro Verde, ha commentato: “Siamo orgogliosi di avviare la collaborazione con Coop, una delle catene distributive più importanti d’Italia, attenta alla qualità dei prodotti offerti, alla bontà, alla sicurezza e al rispetto per l’ambiente. Il nostro, infatti, è un prodotto rivoluzionario, risultato di anni di ricerca, che incontra non solo le esigenze dei nuovi clienti, più consapevoli e attenti, ma anche quelle del pianeta. Sostenibile in ogni suo aspetto: dalla prima fase di produzione al packaging finale. “

Claudio Mazzini, responsabile Freschissimi di Coop Italia precisa: “Abbiamo creduto fin da subito al valore del progetto e abbiamo deciso di sposare l’idea e la realizzazione di Kilometro Verde annoverandolo da subito nella linea Fior Fiore dei nostri prodotti a marchio, ovvero la linea che accoglie l’eccellenza della produzione. Ci hanno convinto la forza innovativa e la capacità di usare la tecnologia in chiave sostenibile, ma soprattutto la bontà e croccantezza del prodotto, la sua distintività rispetto alle insalate di IV gamma, la straordinaria tenuta della qualità fino all’ultimo giorno ”.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Nessun impiego di fitofarmaci, zero consumo di suolo, risparmio energetico e idrico: sono questi i vantaggi della coltura idroponica, tecnica utilizzata per la produzione della linea della Vertical Farm di Verolanuova. Qui le piante crescono in verticale in un habitat chiuso e completamente controllato, da un seme non trattato, senza terra ma solo grazie all’acqua. La nuova insalata a marchio Fior Fiore si contraddistingue per durata, gusto e croccantezza decisamente superiori alla media, oltre a non aver bisogno di essere lavata. La qualità e la freschezza sono garantite per tutto l’anno, non essendo il prodotto soggetto a variazioni climatiche, grazie anche ai pochi minuti che trascorrono dal momento della raccolta a quello del confezionamento.

L’arrivo dell’insalata di Kilometro Verde sugli scaffali di Coop è la prima importante tappa che dà il via all’attività distributiva in tutta Italia e fa seguito all’inaugurazione della Vertical Farm tenutasi lo scorso 6 ottobre a Verolanuova (BS), che ha visto tra i partecipanti Anna Maria Bernini, Ministro dell’Università e della Ricerca, Francesco Lollobrigida, Ministro dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste e Ettore Prandini, Presidente Nazionale Coldiretti.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

SOSTENIBILITÀ

Con il progetto “Buon Fine” nel 2023 recuperate quasi 4500 tonnellate di cibo destinate a 843 associazioni di volontariato in tutta Italia. Risparmiate così...

SOLIDARIETÀ

Dal 25 gennaio, negli oltre 50 negozi di Coop Alleanza 3.0 di Bologna e provincia, soci e clienti potranno contribuire al sostegno delle Due...

SOLIDARIETÀ

Oltre due milioni e centomila euro raccolti e 81.000 donatori fra soci, dipendenti, consumatori e fornitori Coop. Sono questi, in sintesi, i risultati della...

GDO

Reduci da un anno difficile e a tratti drammatico – dal nuovo scenario di guerra israelo-palestinese, alle catastrofi climatiche fino alla concreta perdita di...

MANAGEMENT & LAVORO

Cambiano gli assetti di governance della più importante cooperativa di consumatori della Lombardia, nel consiglio di amministrazione dello scorso 21 dicembre 2023, a seguito...

COMUNICAZIONE

Coop Alleanza 3.0 nel 2022 ha creato valore aggiunto di 4,3 miliardi di euro a livello italiano, di cui circa 580 di valore diretto,...

-