Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

SOLIDARIETÀ

Orsero avvia progetto per l’inclusione e le pari opportunità e sottoscrive i WEPS, iniziativa delle nazioni unite per l’empowerment femminile

Il Gruppo Orsero, leader nell’Europa mediterranea per l’importazione e la distribuzione di prodotti ortofrutticoli freschi, presenta “GOEquality”, percorso aziendale dedicato alle pari opportunità e all’inclusione.

Il progetto pone le sue basi sulla sottoscrizione dei WEPs (Women’s Empowerment Principles), istituiti da UN Global Compact e UN Women, enti dell’ONU attivi per la promozione, rispettivamente, dei diritti umani e della sostenibilità nelle imprese, e dell’uguaglianza di genere, anche sul posto di lavoro. L’adesione all’iniziativa prevede il rispetto di sette principi che indirizzano le aziende ad agire in favore dell’emancipazione femminile. Sottoscrivendo i WEPs, Orsero formalizza il proprio impegno per creare un ambiente di lavoro equo e garantire pari opportunità.

Questo percorso si svilupperà ulteriormente attraverso le altre iniziative previste all’interno del progetto “GOEquality”, volte a combattere non solo la discriminazione di genere, ma qualunque tipo di pregiudizio: il confronto e la formazione con esperti in tema di Gender Equality, l’analisi del gender pay gap in tutte le società del Gruppo e il dialogo con tutti i dipendenti attraverso indagini di clima, per raccogliere il loro punto di vista e instaurare uno scambio costruttivo sul tema.

Raffaella Orsero, CEO di Orsero, ha così commentato: “Le persone sono il fattore più importante del successo del nostro Gruppo. In Orsero ci impegniamo a riconoscerne il valore in ogni contesto, e a investire sui dipendenti e sulla loro crescita professionale. La sottoscrizione dei Women’s Empowerment Principles ha rappresentato un passo naturale per continuare a promuovere un modello di business responsabile, sostenibile e inclusivo.

In una realtà come la nostra, composta da tante anime diverse, che trova forza nella combinazione di talenti e punti di vista differenti, la diversità è un valore aggiunto, che favorisce la creazione di un ambiente di lavoro stimolante e sano”.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

SOLIDARIETÀ

Acqua Sant’Anna, l’acqua più scelta dalle mamme italiane e che porta nel suo nome il riferimento alla santa protettrice delle madri e delle partorienti,...

SOLIDARIETÀ

In occasione della Giornata Mondiale della Celiachia (16 maggio), istituita dalle Associazioni europee per la celiachia, Rovagnati rinnova il proprio impegno nella ricerca con l’obiettivo di offrire, nell’ambito...

SOLIDARIETÀ

A poco più di un anno di distanza dall’inaugurazione del ristorante di Monza di PizzAut, Danone Italia rinnova il suo impegno al fianco dell’associazione supportando, insieme ad altre aziende, il nuovo...

SOLIDARIETÀ

Gusto 17, l’innovativo ed originale concept di gelato artigianale gourmet e personalizzato, si unisce a Seconda Chance – l’associazione no-profit fondata dalla giornalista Flavia Filippi -nata con l’obiettivo...

SOLIDARIETÀ

Autogrill, leader nella ristorazione per chi viaggia e parte di Avolta, ha avviato una collaborazione con PizzAut, l’associazione nata per sensibilizzare le istituzioni e la società...

SOLIDARIETÀ

Sabato 20 e domenica 21 aprile Fondazione Umberto Veronesi ETS torna nelle principali piazze italiane con la settima edizione de “Il Pomodoro per la...

-